Adele rifiuta l’offerta record di L’Oréal

Nonostante i 12 milioni di sterline

Come avevamo anticipato a marzo, Adele era davvero ad un passo dalla firma con un celebre marchio cosmetico per diventarne il nuovo volto.

Ma stando alle ultime indiscrezioni, pare che la cantante 25enne abbia deciso all’ultimo momento di rifiutare l’assegno a sei zeri che L’Oreal era pronto a sborsare per averla nella schiera delle sue testimonial, arricchita ultimamente dalla bellissima Blake Lively.

Il contratto da 12 milioni di sterline, più di 14 milioni di euro era già stato stilato e i grandi capi del marchio beauty erano davvero fiduciosi sull’esito positivo della trattativa.

Adele avrebbe dovuto prestare la sua immagine alle campagne del brand per la durata di quattro anni al posto di Cheryl Cole, diventando così l’artista più pagata del colosso francese.

Il rifiuto della proposta stellare è subito rimbalzato su tutti media:  “L’Oréal stava negoziando un accordo con Adele e sembrava che lei fosse sul punto di accettare, quando si è tirata indietro”,  ha detto una fonte ai giornali britannici, sottolineando che “l’azienda “è rimasta di sasso”, che la cantante abbia rifiutato “una cifra così cospicua”.

In fondo, la vincitrice dell’Oscar 2013 per la Migliore Canzone con Skyfall, in un’intervista del 2011 aveva dichiarato senza mezze misure: “Non voglio che il mio nome compaia di fianco a un marchio. Non voglio essere corrotta o ossessionata. Penso che sia vergognoso mettersi in vendita”.

Adele, che ha un patrimonio stimato di 35 milioni di sterline (quasi 42 milioni di euro), quindi, ha preferito non rischiare di rovinarsi la reputazione, ritrattando quanto detto in passato, per “soli” 3 milioni di sterline l’anno.

Adele agli Oscar 2013

Avatar

Written by Monica

Google Glass anche per miopi

Level Shoe District compie un anno