Addio a Sergio Scaglietti

Redazione
21/11/2011

Si è spento ieri 20 Novembre all’età di 91 anni Sergio Scaglietti, il carrozziere che meglio ha saputo legare il suo nome è il suo stile a quello Ferrari.

Addio a Sergio Scaglietti

Il carrozziere del DrakeSi è spento ieri 20 Novembre all’età di 91 anni Sergio Scaglietti, senza dubbio il carrozziere che più di ogni altro ha saputo legare il suo nome e il suo stile a quello Ferrari.

Scaglietti, oltre ad essere un autentico genio del design automobilistico cui si devono alcuni dei modelli più amati della casa del Cavallino Rampante, è stato anche uno dei pochi veri amici personali di Enzo Ferrari.

Il Drake lo elesse a punto di riferimento privilegiato in tema di telai e carrozzerie e il suo estro ha partorito capolavori come la mitica Ferrari 250 Testa Rossa e la 250 GTO.

A testimonianza di quanto stretto fosse il legame tra Sergio Scaglietti e la Ferrari, la casa di Maranello gli dedicò addirittura una delle sue creazioni. La 612, presentata nel 2004 e disegnata da Pininfarina, è infatti stata chiamata Ferrari 612 Scaglietti.Ferrari 250 Testa Rossa

Mai una persona ancora in vita aveva ricevuto un tale onore e segnale di riconoscenza da casa Ferrari, che per bocca di Luca Cordero di Montezemolo ha commentato la notizia definendo quello di ieri “un giorno triste per tutta la Ferrari. È scomparso un amico, un compagno di viaggio un uomo che ha legato il suo nome per sempre a quello del Cavallino Rampante”.
“Lascia al mondo
–  ha aggiunto il Presidente – l’eredità di un’artista che ha modellato con il suo talento e il suo lavoro alcuni dei più bei modelli della nostra storia”.