Ad Abu Dhabi, il top del made in Italy

“Italia, la Dolce Vita, il Lusso” dal 2 al 4 giugno

Abu Dhabi, vetrina speciale per il top del made in Italy.

Dal 2 giugno al 4 giugno, si terrà “Italia, la dolce vita, il lusso”, manifestazione votata all’esclusività cui aderiranno solo 100, selezionate, aziende espositrici italiane.
 
L’evento nasce dalla collaborazione fra l’ Abu Dhabi Tourism Authority, l’ Associazione I.T.A.C.A, Etihad Airways, Emirates Palace di Abu Dhabi, insieme al patrocinio dell’Ambasciata italiana negli Emirati Arabi, con l’obiettivo di  rendere la capitale degli Emirati Arabi Uniti il forum dell’eccellenza dell’artigianalità italiana.

Proprio il grande rispetto nutrito dai Paesi Arabi per l’ artigianato italiano ha indotto gli organizzatori a riservare ai nostri illustri compatrioti un’accoglienza davvero speciale.
Il soggiorno e la kermesse si terranno infatti nel più lussuoso resort di Abu Dhabi,  l’Emirates Palace Hotel, un cinque stelle dotato di spiaggia privata con marina di approdo per yacht e due piazzole di atterraggio per elicotteri.

Proprio in questa prestigiosa sede si terranno l’evento inaugurale del 2 giugno (un Italian Welcome Dinner  per aziende italiane ed emiratine con  politici provenienti da Kuwait, Qatar, Arabia Saudita, Barhein e Oman); un Italian Dinner Buffet di degustazione il giorno 3; e in chiusura di manifestazione, il  4 giugno, l’Italian Fashion Galà Dinner (cerimonieri della serata,  lo chef Andrea Zanin e lo stilista Ettore Bilotta).

Leit motiv delle tre serate di gala: “I piaceri d’Italia – I veri sapori e profumi della cucina d’eccellenza italiana“, che si terranno nella prestigiosa BallRoom e nel Foyer dell’Emirates Palace Hotel.

Una tre giorni dedicata al meglio della produttività made in Italy, che proprio negli Emirati Arabi Uniti trova il suo principale mercato d’esportazione nonché molte occasioni di investimento in svariati settori, come i trasporti, le infrastrutture, le telecomunicazioni e i beni di consumo. Basti guardare all’occhialeria, che, in barba alla recessione economica globale, ha segnato un aumento di profitto di oltre il 10%.

Che sia la capitale Abu Dhabi  la location designata ad accogliere il top del  Made in Italy, rende “Italia, la dolce vita, il lusso”  un evento di grande importanza per la visibilità di aziende della meccanica, del design, della gastronomia e del Fashion nostrane nonchè un accesso privilegiato al mondo arabo, capace di apprezzare la miglior produzione italiana.

Written by Francesca

Storia di cuoio e alto artigianato

Anti-age, lusso e tecnologia