ACR, il “bollino” dei rum

Il marchio “Authentic Caribbean Rum”I rum non sono tutti uguali. In particolare la storia e la qualità di questo liquore sono legate ai Caraibi e nascono da un’arte affinata nei secoli. Per proteggere e far conoscere la qualità del rum caraibico la West Indies Rum & Spirits Producers’ Association Inc. (WIRSPA) ha presentato il marchio di provenienza Authentic Caribbean Rum (ACR), progettato per sostenere gli scambi commerciali e aiutare i consumatori a distinguere le etichette ACR.

Neil Morris, Direttore Marketing WIRSPA, ha dichiarato: «I Caraibi sono la patria riconosciuta del rum e presentano un’ampia gamma di etichette molto diverse tra loro. La popolarità del rum aumenta di anno in anno e non c’è dubbio che i consumatori non puntano solamente a esplorare nuove etichette, ma desiderano anche essere aiutati in questo processo di selezione. Il nuovo marchio ACR, a nostro giudizio, contribuirà a conseguire entrambi gli obiettivi sostenendo inoltre lo sviluppo di un settore distinto per l’Authentic Caribbean Rum nell’ambito della più ampia categoria dei rum».

Il marchio non servirà solamente come simbolo visivo in grado di certificare la provenienza e la qualità delle etichette dotate del relativo “bollino”, ma sarà utilizzato anche per promuovere lo sviluppo dell’Authentic Caribbean Rum come un settore separato nell’ambito della categoria dei rum.

La gamma di Authentic Caribbean Rum disponibile oggi, ciascuno con un proprio carattere distintivo, riflette la diversità dei Paesi e delle persone che li producono: un distillato di clima, geografia, personalità e passione.

Le singole etichette ACR utilizzano processi diversi di distillazione, invecchiamento e blending. Per rispecchiare e rispettare queste differenze, il marchio includerà un sistema di classificazione su tre livelli in base all’invecchiamento e alla qualità dei prodotti.

Authentic Caribbean Rum (bollino “base”, colore bianco e nero)

Perché un rum venga così classificato, la sua produzione deve avvenire con succo o melassa di canna da zucchero e il prodotto deve essere fermentato e distillato al 100% nell’ambito della regione caraibica ACP di cui fanno parte gli stati che hanno aderito alla Convenzione di Cotonou. I prodotti che rientrano in questa classificazione devono possedere determinati standard di settore in termini di qualità del prodotto e possono prevedere un blend di rum diversi al fine di ottenere le caratteristiche desiderate. I rum di questo livello possono esibire la versione “base” del marchio (bianca e nera).

Authentic Caribbean Rum ‘Matured’ (bollino colore argento e nero)

Una versione del marchio in argento e nero sarà utilizzata per i prodotti che, oltre a raggiungere il livello base, sono invecchiati al 100% per almeno un anno. Queste referenze possono essere ottenute dall’assemblaggio di rum più vecchi per ottenere un blend di carattere, complesso e corposo.
I rum che rientrano in questa classificazione riporteranno il termine “Matured” e un segno grafico composto da tre botti.

Authentic Caribbean Rum ‘Deluxe’ (bollino colore oro e nero)

La classificazione “Deluxe” (marchio in oro e nero) è prevista per i prodotti che sono stati invecchiati al 100% per almeno 5 anni. I prodotti di questa categoria riflettono la vera maestria del master blender di ogni azienda produttrice e dovranno essere il risultato di un accurato blending da un’ampia gamma di rum invecchiati con stili diversi per almeno 5 anni (ma anche di invecchiamento superiore). Le etichette di questa categoria riporteranno il termine “Deluxe” e un segno grafico composto da cinque botti.

Tra le etichette, quelle disponibili in Italia attualmente sono: Angostura 5 Years Old, Appleton Estate V/X Jamaica Rum, Barbancourt Réserve Spéciale Rhum, Barceló Imperial, Brugal Extra Viejo, Chairman’s Reserve, Cockspur 12, El Dorado 15 Years Old, Mount Gay Extra Old, XM Royal 5 Years Old.

La West Indies Rum and Spirits Producers’ Association Inc. (WIRSPA) è un’associazione fondata alla fine degli Anni ’60 per promuovere e tutelare gli interessi dei membri che operano nel settore della distillazione, dell’esportazione e della commercializzazione di rum. Ha sede a Barbados e raggruppa le associazioni nazionali di produttori di rum dei Caraibi.

English Version

Avatar

Written by Francesca

Cielo, notorietà anti crisi

Boscolo, urban hotel a Milano