Acne, autunno inverno 2012-2013

London Fashion Week

Come spesso abbiamo visto in queste anticipazioni della moda donna dedicata all’autunno inverno 2012-2013 è il punto vita a farla da padrone sulle passerelle di New York come alla London Fashion Week.

Acne conferma questo trend e durante la kermesse londinese ha presentato una collezione che non prescinde dall’uso della cintura.

Che sia sopra a un cappotto o a un maglione la donna della prossima stagione fredda non esce di casa senza una macro-cintura che va a delineare la propria silhouette e in caso contrario indossa capi sciancrati che lasciano poco all’immaginazione enfatizzando le curve grazie a rouches o inserti.

La forma a clessidra è sottolineata anche da capi dalle  spalle e fianchi gonfi mentre i  pantaloni sono morbidi da indossare alti in vita e all’apparenza più grandi del necessario.

Il look è dunque volutamente distratto; Jonny Johansson, direttore creativo di Acne, dedica i nuovi outfit a quelle donne che non vogliono dare l’impressione di badare troppo al proprio look studiando invece ogni dettaglio.

Contrasti nell’uso dei tessuti grazie all’affiancamento di cachemire, nylon, cotone, cavallino e pelle lucida.
Altro trend ricorrente e confermato il colore che è ben presente anche in questa collezione. La palette tocca i toni del rosso, giallo, oro, arancione, verde oliva e acido e diverse punte carne.

Acne tenendo saldo il mood street style, core business del brand, compie un’evoluzione e rende omaggio alle forme femminili ispirandosi a  tre artisti con l’ossessione per il corpo: André Kertész, Hans Bellmer e Hanneline Røgeberg.

Written by Francesca

Berlinale 2012, trionfano i fratelli Taviani

Sedute di design alle Olimpiadi 2012