Abercrombie & Fitch supera le attese

Francesca
20/11/2012

Abercrombie & Fitch sorprende con una trimestrale oltre le attese e una guidance sull’intero anno rivista al rialzo. Il gruppo dell’Ohio ha registrato nel terzo trimestre dell’anno ricavi in crescita del 9% e l'utile netto in crescita del 40%

Abercrombie & Fitch supera le attese

Utili in crescita del 40%
Abercrombie & Fitch cresce oltre le attese.

Il gruppo dell’Ohio noto per l’abbigliamento casual con l’alce e i modelli statuari anche in negozio ecco che supera le aspettative registrando un sostanzioso rialzo degli utili nel terzo quarter.

Per Abercrombie & Fitch il terzo trimestre dell’anno si chiude con ricavi in crescita del 9% e l’utile netto in crescita del 40%.
I primi sono pari a 1,17 miliardi di dollari (circa 918 milioni di euro) mentre l’utile netto è salito a 71,5 milioni (circa 56,1 milioni di euro), milioni, ossia 0,87 dollari per azione.

Questi risultati sorpassando di gran lunga le stime degli analisti e soprattutto riscattando la discesa dei profitti registrata nel primo semestre dell’anno, durante il quale l’utile dell’azienda americana era sceso del 51%.

Nel terzo quarter i ricavi relativi agli Usa sono rimasti stabili, mentre quelli overseas segnano un incremento del 37%.