A Roma chiude la Città del Gusto

Il Gambero Rosso cambia sede

Non è un addio ma secondo rumors sempre più insistenti la Città del Gusto di Roma è pronta a chiudere i battenti. O meglio, dal Gambero Rosso fanno sapere che sarebbe imminente un cambio di sede.

Dalle indiscrezioni sembrerebbe infatti che la nuova sede di una delle azienda leader del settore enogastronomico italiano sorgerà in via Ottavio Gasparri 13 a poca distanza da piazza San Giovanni di Dio. L’edificio prescelto è una realizzazione del gruppo Pulcini che ospitava in precedenza una concessionaria di auto.

La nuova location, tra piani interrati e piani fuori terra arriva a 3.800 metri quadri e dispone di un parcheggio per più di 200 auto. In una nota del progetto si legge: “Il complesso è costituito da due edifici denominati “a” e “b”. L’edificio “a” e’ di tre piani fuori terra, con tre piani interrati adibiti a sale esposizioni e parcheggio. Il piano terra è riservato a sala esposizione, mentre gli altri due piani sono destinati ad uffici. Il fabbricato “b” invece è un ampio locale seminterrato adibito ad attività commerciale – dirigenziale. La particolarità del solaio di copertura del fabbricato “b” è di essere destinato a parcheggio. Le finiture sono di ottima fattezza e lo stesso dicasi per i materiali utilizzati”.

Nonostante lo spazio a disposizione de Il Gambero Rosso sarà molto meno rispetto a quella della Città del Gusto dovrebbero rimanere invariate le attività e i servizi di cui negli anni si sono fatti promotori.
Tra i progetti futuri della società guidata da Paolo Cuccia c’è un programma di espansione in altre città e c’è da scommettere che molte attività saranno spostate a Milano, soprattutto in vista di Expo 2015 al cui centro ci sarà proprio il food.

Avatar

Written by Francesca

Cinquanta Sfumature, una Kardashian nel cast

Cos apre a Roma