I colori del Mediterraneo con Matilde Cano

L’Egeo e la Grecia ispirano la stilista spagnola per la PE 2008

I colori e i paesaggi più belli delle Isole Greche hanno ispirato la collezione primavera-estate 2008 di Matilde Cano, brend spagnolo all’esordio in Italia, dal sapore decisamente mediterraneo.

Le coste del mar Egeo, dove convivono usi e costumi differenti, rappresentano per la designer l’armonia perfetta tra colore e forma.

La linea Puro Egeo, basata su linee semplici e pure, propone tutte le sfaccettature cromatiche dell’azzurro. Dal chiaro all’indigo, i differenti toni si uniscono con colori piú dolci come il bianco. L’avorio ed il dorato si presentano come protagonisti assoluti di questa collezione.

Ritornano gli abiti lunghi, rinnovati nel volume e nei particolari, un valore aggiunto  alla femminilitá, evidenziata con leggerezza ed eleganza, come nella Grecia Antica.

In ultimo non possiamo trascurare il tailleur, ovviamente in varie proposte e combinazioni. I motivi dei capi ritornano ad una originaria semplicitá, mentre i capi ricamati cercano il corpo femminile.

Avatar

Written by Redazione

Infiniti al debutto in Europa

Armani firma l’uovo di Pasqua