A Pasqua vincono la pastiera e la cassata

Un viaggio sulle tavole del Sud ItaliaSulle tavole pasquali oltre alle uova griffate non possono mancare la pastiera e la cassata, soprattutto se acquistate nei luoghi di culti del gusto.
Golose, raffinate e detentrici del gusto classico della tradizione e delle materie prime genuine.

Da Napoli alla Sicilia ecco le pasticcerie dove acquistare i dolci per il pranzo di Pasqua.
A Napoli trionfa Casa Ferrieri, pasticceria e caffè, dove la pastiera napoletana può anche essere gustata con salsa alla vaniglia nel dehors.
Ottimi le pastiere e il casatiello del trendissimo, per caffè, aperitivi e varie prelibatezze, Gran Caffè Cimmino realizzati con gli ingredienti della tradizione grano intero, ricotta, semola, canditi e acqua di fiori d’arancio.

In Sicilia gloria della tavola pasquale è la cassata.
Oltre alle imperdibili le creazioni della nota Pasticceria Cappello, degne di nota sono anche quelle confezionate della Pasticceria Accardi, a Palermo, che assembla gli ingredienti tradizionali in modo originale e aggiunge la ricotta al pistacchio di Bronte e un primo strato di sfoglia al burro.

Avatar

Written by Francesca

Salone di New York: le vetture da sogno

Ralph Lauren City Tote