A Palazzo Barberini ecco dieci nuove sale

La Galleria nazionale di Arte Antica si ampliaDopo sessant’anni di attesa, nel clima dei festeggiamenti per i 150 anni dell’Unità d’Italia, è stato inaugurato il secondo piano con dieci nuove sale della Galleria Nazionale di Arte Antica a Palazzo Barberini a Roma.

Il museo illustra ai visitatori tutta la storia dell’arte antica italiana grazie a un repertorio di oltre 500 dipinti dal Seicento al Settecento, dal Barocco al Neoclassicismo suddivisi in 34 sale.

Innumerevoli i capolavori esposti: tra le cinque opere di Caravaggio, ecco Giuditta e Oloferne, oppure La Fornarina di Raffaello e i ritratti di Urbano VIII di Gian Lorenzo Bernini per non parlare dell’ inedita veduta di San Marco del Canaletto.

La galleria romana ora ospita gli antichi lasciti Chigi, Torlonia, Odescalchi, del Monte di Pietà, quelli più recenti dei coniugi Fabrizio e Fiammetta Lemme e la raffinata collezione del duca di Cervinara.

Nei prossimi mesi verrà aperta al piano terra anche l’ala per le mostre temporanee per un totale di 1700 metri quadrati che si spera di inaugurare entro novembre 2011 con una grande mostra sul Guercino alla memoria del collezionista Dennis Mahon.

www.galleriabarberini.beniculturali.it

Avatar

Scritto da Monica

Lascia un commento

Aste, da Balla a De Chirico

Porto Cervo, nuovo Luxury Tales