A Lucca i talenti della fotografia

Al via European Photo Exhibition Award epea02
La grande fotografia si è data appuntamento a Lucca.

Se il Lu.C.C.A. – Lucca Center of Contemporary Art ospita fino al 2 novembre 2014 una mostra che mette sotto i riflettori i capolavori del fotografo di guerra Robert Capa, dal 6 settembre al 5 ottobre il Palazzo della Fondazione Banca del Monte sarà palcoscenico dell’European Photo Exhibition Award epea02.

La prestigiosa rassegna della giovane fotografia continentale è promossa dalla Fondazione Banca del Monte di Lucca (Italia), dalla Fundção Calouste Gulbenkian (Portogallo), Institusjonen Fritt Ord (Norvegia) e Körber-Stiftung (Germania).

“The new social” è il titolo della seconda edizione della kermesse, i cui protagonisti sono stati individuati tra i fotografi che vivono e lavorano in Europa, e non solo, con l’obiettivo di promuovere artisti emergenti, mettendo loro a disposizione strutture internazionali, stimolandoli a lavorare insieme e a confrontarsi con esperti del settore, a scambiarsi opinioni e condividere i metodi di lavoro.

La scelta dei 12 talenti europei 2014 è stata affidata a un pool di esperti nominati da ciascuna delle Fondazioni che hanno promosso epea. Si tratta di Rune Eraker (fotografo freelance, Oslo), Sérgio Mah (curatore e sociologo, Lisbona), Ingo Taubhorn (curatore presso la House of Photography / Deichtorhallen, Hamburg), mentre a rappresentare la Fondazione lucchese è stato anche questa volta Enrico Stefanelli, ideatore e direttore artistico del Photolux Festival.

“In questa seconda edizione – sottolinea Stefanelli –, i fotografi partecipanti sono chiamati a ritrarre i nuovi scenari sociali, lavorando su temi di forte attualità e cercando di esplorare i segnali rilevatori dei cambiamenti di identità culturale, di stili di vita, di modi di comunicare, in un’analisi critica dei nuovi modelli di partecipazione civica, sociale e politica”.

Stefanelli ha indirizzato la sua scelta su tre giovani ma già affermati professionisti: Simona Ghizzoni, fotografa dell’Agenzia Contrasto, vincitrice di due World Press Photo; Massimo Berruti, fotografo dell’Agenzia VU, vincitore di un World Press Photo e di altri prestigiosi riconoscimenti internazionali, e il polacco Jan Brykczynski, giovane professionista facente capo al Collettivo Sputnik.

Gli altri selezionati sono: Patricia Almeida (Portogallo), Eric Giraudet de Boudemange (Francia), André Cepeda (Portogallo), Linda Bournane Engelberth (Norvegia), Kiril Golovchenko (Ukraina), Arja Hyytiainen (Finlandia), Espen Rasmussen (Norvegia), Spephanie Steinkpf (Germania) e Paula Winkler (Germania). Otto i Paesi rappresentati (nella prima edizione erano 5): Italia, Francia, Germania, Ukraina, Portogallo, Finlandia, Polonia, Norvegia.

I loro reportage saranno in mostra al Palazzo della Fondazione Banca del Monte di Lucca dopo esserlo stati ad Oslo, e prima delle tappe di Parigi (21 ottobre – 20 dicembre) e Amburgo (31 marzo – 31 maggio 2015).

www.epeaphoto.org

Avatar

Written by Chiara

Alma Jodorowsky per Lancôme

Justin Bieber, villa in affitto a Hollywood