A Buffon il 56,26% del capitale Zucchi

Affari nel mondo del tessile di lusso
Momento d’oro per Gianluigi Buffon.

Oltre alle vittorie collezionate tra i pali della Juventus, che proprio ieri ha portato a casa un brillante 4-1 contro il Cagliari, il portiere nostrano ha messo a segno un importante successo anche nel campo degli affari.

L’impegno del campione bianconero nel rilancio strategico del Gruppo Zucchi, proprietario dei marchi Bassetti Home Innovation e Zucchi Home Fashion, ha dato i suoi frutti.

Buffon, dopo aver prestato il proprio volto alla campagna di comunicazione per l’aumento di capitale della Vincenzo Zucchi SpA., si conferma azionista di maggioranza, diventando titolare del 56,26% della società tessile di lusso.

Lo sportivo di Carrara ha investito 18 dei 20 milioni di euro dell’operazione di aumento di capitale dell’azienda che si è conclusa il 23 dicembre 2013.

Dagli aggiornamenti Consob su Zucchi emerge anche che Unicredit partecipa con una quota del 4,72%, Intesa ha il 3,46% e Bpm il 2,52%. Nel capitale del gruppo tessile è ancora presente la famiglia Zucchi, scesa dal 25,88 all‘8,69%, ripartito tra la finanziaria Maonia con il 2,18%, ed i singoli componenti (Valentina, Maurizio e Matteo) con una quota dell’1,41% ciascuno, a differenza di Manlio Alberto, titolare dell‘1,46%, e di Filippo Zucchi Frua, che ha lo 0,78%.

Written by Chiara

Golden Globe 2014, Sorrentino e gli altri vincitori

Milano Moda Uomo AI 2014-2015, giorno uno