65 Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica

Venezia è pronta ad ospitare, dal 27 agosto al 6 settembre 2008, il meglio del cinema della prossima stagione, le star internazionali più in voga e i protagonisti del jet set internazionale

Pochi giorni al via della 65 Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica in programma al Lido di Venezia dal 27 agosto al 6 settembre 2008, diretta da Marco Müller e organizzata da La Biennale di Venezia, presieduta da Paolo Baratta.

I film in programma saranno suddivisi nelle seguenti sezioni:
Venezia 65: concorso internazionale di lungometraggi, in anteprima mondiale o comunque non ancora proiettati in pubblico fuori dal paese d’origine e in Italia.
Fuori concorso: opere importanti dell’anno, in particolare firmate da autori già confermati nelle passate edizioni della Mostra.
Orizzonti: una sezione che intende fare il punto sulle nuove linee di tendenza del cinema.
Corto Cortissimo: concorso internazionale di cortometraggi.
Questi fantasmi: cinema italiano ritrovato (1946-1975): cantiere di riproposte e restauri.

Anche per questa 65°edizione a visionare i film in concorso e ad assegnare i riconoscimenti ,tra cui l’attesissimo Leone d’Oro, ci penserà una giuria internazionale. Ad  affiancare il presidente Wim Wenders lo sceneggiatore russo Juriy Arabov, protagonista del cinema russo contemporaneo, l’attrice italiana Valeria Golino, già Coppa Volpi a Venezia a soli vent’anni, e interprete italiana tra le più amate all’estero, l’ “artista visivo” britannico Douglas Gordon, celebrato a livello internazionale e premiato dalle maggiori istituzioni artistiche del mondo, il cineasta statunitense di culto John Landis, sperimentatore sagace di tutti i generi cinematografici attraverso il suo graffiante sguardo satirico, la giovane regista Lucrecia Martel, la più significativa voce femminile del Nuovo Cinema Argentino e il regista hongkonghese, Johnnie To, protagonista del miglior cinema orientale contemporaneo e tra i principali protagonisti della storia recente della Mostra.

Ad aprire la kermesse la proiezione della dark comedy dai risvolti spionistici, scritta e diretta dai premi Oscar Joel ed Ethan Coen. La pellicola può contare su un cast composto da George Clooney, Frances McDormand, John Malkovich, Tilda Swinton, Richard Jenkins e Brad Pitt e verrà presentata in anteprima mondiale la sera del 27 agosto nella Sala Grande del Palazzo del Cinema, a seguire la cerimonia di apertura della 65. Mostra.

Marco Müller prosegue come Direttore del settore Cinema il lavoro iniziato nel 2004, che ha prodotto una Mostra sempre più presente nel panorama internazionale, attenta alle cinematografie emergenti, sensibile ai nuovi talenti e al contempo forte di un solido e costante rapporto con la migliore produzione di tutto il mondo.

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Francesca

Disney Collection by Gilli

Mostra del Cinema di Venezia: gli eventi tra mondanità e cultura