50 Sfumature di grigio, la casa di Christian Grey

Un condominio extralusso di Seattle
La casa di Christian Grey, il conturbante protagonista di 50 Sfumature di grigio, esiste davvero.

L’ultimo trailer della pellicola erotica, in uscita a febbraio 2015 nei cinema di tutto il mondo, ha già svelato alcuni frame del lussuoso appartamento in cui si consuma l’amore passionale tra il ricco Mr Grey e l’ingenua Anastasia Steele.

Il prestigioso condominio in cui è ambientato il film si trova nel centro di Seattle e si chiama Escala.

All’interno del palazzo si trovano 270 appartamenti e servizi come un ristorante, una spa privata e sale per la degustazione del vino.

Per acquistare un appartamento al 20esimo piano del grattacielo è necessario staccare un assegno da 1.250.000 dollari. La proprietà vanta un grande soggiorno, una bellissima cucina, due camere , due stupendi bagni, e gode della stessa vista sulla città descritta nel romanzo di E.L. James.

Seattle vista dalla casa di Christian Grey

E’ possibile perlustrare in lungo e in largo il set della casa di Christian Grey grazie alla fedele ricostruzione multimediale disponibile al sito www.christiangreysapartment.com. Uniche stanze a cui non si può accedere sono la camera da letto e il bagno del proprietario di casa e la misteriosa Red Room, la stanza dei giochi.

Written by Chiara

Guida Michelin 2015: ristoranti stellati in Abruzzo

Missoni apre a Parigi