33° America’s Cup: Mascalzone Latino lancia la sfida

Il team guidato da Vincenzo Onorato si prepara alla sfida della regata più antica del mondo

Il 3 Luglio del 2007, Alinghi ha conquistato la 32ma America’s Cup, battendo Emirates Team New Zealand per 5-2 nell’America’s Cup Match. Ci si prepara, dopo le polemiche di questa estate, alla prossima edizione: Mascalzone Latino, sabato 17 novembre 2007, ha lanciato con il Reale Yacht Club Canottieri Savoia la sfida alla 33a America’s Cup.

Nelle scorse settimane l’autorità responsabile dell’organizzazione della rassegna, inoltre, ha presentato i nuovi regolamenti dell’evento che si svolgerà nel 2009, compresi il formato, la programmazione e la nuova regola della classe AC90.
L’obiettivo è quello di aumentare la spettacolarità e la competitività della manifestazione. Quattro le fasi: gli Atti, i Trial, le Regate di Selezione degli sfidanti e l’America’s Cup vera e propria. Il Defender potrà partecipare agli Act, ai Trial e all’America’s Cup, ma non alle Regate di Selezione degli sfidanti.

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Una Louis Vuitton a prova di pioggia

Forbes: i ristoranti più cari al mondo