24 Ore di Le Mans 2015, i vincitori

Trionfa Porsche
Ci sono un tedesco, un neozelandese e un inglese; non è l’inizio di una barzelletta ma il trio di vincitori della 24 Ore di Le Mans 2015.

L’83esima edizione della corsa di endurance si è rivelata un successo grazie al numero record di 263.500 spettatori che hanno seguito la competizione tra il 13 e il 14 giugno.

La prestigiosa gara di durata di automobilismo che si svolge annualmente al Circuit de la Sarthe, nella regione della Loira, ha visto salire sul gradino più alto del podio la Porsche 919 Hybrid N. 19 guidata dai giovani Nico Hülkenberg, Earl Bamber e Nick Tandy.

Si tratta della 17esima vittoria messa in bacheca dall’azienda di Stoccarda sul circuito francese, arrivata dopo un digiuno durato 17 anni.

Sul podio anche la Porsche 919 Hybrid N. 17 di Timo Berhard, Mark Webber e Brendon Hartley, e l’Audi R18 e-tron quattro N. 7 di Marcel Fassler, André Lotterer e Benoit Treluyer.

Per rivivere i momenti salienti della gara  e ricevere le ultime notizie su classifiche, team e piloti, è possibile scaricare dall’App Store e da Google Play l’applicazione 24 Heures du Mans 2015.

Avatar

Scritto da Chiara

David di Donatello 2015, vincitori e red carpet

Gherardini a Pitti Uomo 88