2008: un anno dedicato a Giacomo Puccini

Per il 150° anniversario della nascita

Il Comitato Nazionale Celebrazioni Pucciniane nasce  nell’aprile 2004 e si è reso interprete, in tutti questi anni, del coordinamento delle iniziative celebrative del maestro andando a potenziare e a sostenere le maggiori espressioni culturali della Terra di Puccini – quali il Teatro del Giglio di Lucca e la Fondazione Festival Pucciniano di Torre del Lago.

Nel 2008, in occasione del 150° anniversario della nascita del Maestro, il Comitato ha curato la realizzazione di tante iniziative per parlare e far parlare di Puccini e del suo genio.

A maggio, a Lucca, si è svolto il primo appuntamento con la tappa d’apertura del ConvegnoIl Novecento di Giacomo Puccini” che proseguirà a Torre del Lago  a luglio 2008 per poi concludere a Milano in novembre.
Tre appuntamenti intensi e curati dal Centro Studi Giacomo Puccini nei quali verrà esaminato lo stato degli studi e le prospettive di ricerca futura sulla figura del Maestro.

Imperdibili sono i due concerti programmati per il 15 e 18 giugno 2008, rispettivamente a Torre del Lago Puccini presso il Nuovo Gran Teatro all’Aperto e a Roma all’Auditorium Parco della Musica Sala Santa Cecilia. Qui il Direttore Riccardo Chailly con l’Orchestra Filarmonica della Scala e il Coro Filarmonico della Scala musicheranno  “Giacomo Puccini, IV atto. Inquietudini moderniste”.

Gli incontri di celebrazione termineranno il 22 dicembre a Lucca con il ConcertoBuon Compleanno Maestro Puccini!” in collaborazione con il Teatro del Giglio di Lucca e la Fondazione Festival Pucciniano.

In questo clima di fermento culturale non possono mancare le pubblicazioni e così il Comitato Nazionale Celebrazioni Pucciniane si è occupato anche della realizzazione di un volume fotografico curato da Romano Cagnoni sui luoghi di vita e di opera di Giacomo Puccini e di un cofanetto CD da collezioneGiacomo Puccini, la Tetralogia”.

Il Comitato, inoltre, supporta la realizzazione della MostraGiacomo Puccini 1858-2008. Quando sentirò la dolce nostalgia della mia terra nativa” oltre all’impegno della Signora Simonetta Puccini nel progetto di valorizzazione culturale della Villa Museo Mausoleo di Torre del Lago Puccini.

Sarà poi la RAI a realizzare sia una Fiction,  “Puccini”,  ad opera di RAI UNO in collaborazione con l’americana HBO, sia un Film, “La Fanciulla del Lago”, con il quale il regista Paolo Benvenuti, per effetto del supporto del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, ha ricostruito un percorso alla scoperta dell’ispirazione compositiva de La Fanciulla del West.
Infine, il Ministero delle Comunicazioni, le Poste Italiane e l’Istituto Poligrafico dello Stato realizzeranno un’emissione filatelica speciale per festeggiare il 150° anniversario della nascita di Puccini.

A supporto di queste affascinanti iniziative promosse dal Comitato Nazionale Celebrazioni Pucciniane l’imprenditoria e le realtà private nazionali e locali oltre a Enel, Poste Italiane, Fondazione Banca del Monte di Lucca, RAI TRADE, RAI UNO, Casa Ricordi, TAGETIK e ENI, senza dimenticare, per la realizzazione dei progetti territoriali di promozione, la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, la Fondazione Monte dei Paschi di Siena, la Banca di Credito Cooperativo della Versilia e della Lunigiana, la Cassa di Risparmio di Lucca.

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Milano Moda Uomo primavera-estate 2009: il calendario delle sfilate

Record per Dom Pérignon a un’asta di Hong-Kong