26 marzo 2015

Zayn Malik lascia i One Direction, le lacrime di Harry Styles

Il primo concerto in quattro a Jakarta

Zayn Malik lascia i One Direction, le lacrime di Harry Styles

Dopo aver abbandonato improvvisamente il tour mondiale per il “troppo stress”, Zayn Malik ha preso la decisione, che purtroppo tutti stavano aspettando: il cantante ha lasciato i One Direction.

Ieri sera, con una lettera al Daily Mail, la pop star ha annunciato ufficialmente il suo addio alla boy band più seguita del momento.

“Sono stati cinque anni grandiosi. La mia vita con gli One Direction mi ha dato molto più di quanto avrei potuto mai immaginare, ma sento che ora è arrivato il momento di lasciare la band. Vorrei chiedere scusa ai fan se ho deluso qualcuno di loro. Lascio perché voglio essere un normale ragazzo di 22 anni, con un po’ di tranquillità e una vita privata lontano dai riflettori”, ha dichiarato Malik.

Zayn Malik

Una parola anche per i suoi ex compagni: “So che rimarremo amici per sempre Louis, Liam, Harry e Niall e che continueranno ad essere la miglior band del mondo”.

Sempre con un comunicato ufficiale anche Harry Styles, Niall Horan, Liam Payne e Louis Tomlinson hanno commentato l’addio di Zayn rassicurando i fan sul futuro degli 1D.

One Direction al completo

“Siamo tristi per il suo abbandono ma rispettiamo le scelte di Zayn. Noi andiamo avanti, siamo impazienti di registrare il nuovo album e di incontrare i nostri fan nel tour mondiale”, tournèe che dovrebbe impegnarli per gran parte dell’anno, e che per ora, dunque, continua.

A testimonianaza che ”the show must go on”, ieri sera, solo poche ore dopo la triste notizia, Louis, Liam, Harry e Niall si sono esibiti nella tappa di Jakarta del loro On The Road Again Tour, per la prima volta in quattro.

I restanti membri della band sono saliti sul palco nella capitale indonesiana, e non hanno nascosto il loro dispiacere, tanto che Styles in più occasioni non è riuscito a trattenere le lacrime.

One Direction Jakarta 2015

Gli One Direction, quindi, continueranno la carriera e i concerti, ma migliaia di fan “in lutto”, che hanno affidato ai social il loro tormento, si chiedono se sarà la stessa cosa ora che i loro idoli sono rimasti in quattro.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.