Luxgallery > Motori > Barche > Yacht di lusso: 1,4 milioni di euro ‘ormeggiati’ sugli scogli

Yacht di lusso: 1,4 milioni di euro ‘ormeggiati’ sugli scogli

Un gruppo di giovani ragazzi ha letteralmente ormeggiato uno yacht da 1,4 milioni di euro sugli scogli a causa di un incidente: ecco cosa è successo

yacht4

Un gruppo di ragazzi tra i 17 e i 20 anni non ha calcolato bene le distanze mentre controllava uno yacht di lusso dal valore di 1,4 milioni di euro; è così che sono finiti dopo un incidente con lo yacht direttamente sugli scogli di “Tête de chien”, nome con il quale viene chiamato il pezzo di costa nel mare di  Saint-Tropez. E’ arroccati in questo modo che li hanno trovato i soccorritori della Société Nationale de Sauvetage francese. Era stato il papà di uno dei ragazzi, un imprenditore di Wervik, a dare il permesso al figlio di navigare con il suo yacht di lusso nel mare di Saint-Tropez, il ragazzo però forse non era del tutto pratico di quello che doveva fare e la situazione è degenerata fino all’incidente che ha distrutto lo yacht ma, per fortuna, non ha causato vittime o feriti. “Tremavano ed erano tutti scioccati per l’impatto: lo yacht prima di ‘atterrare’ sugli scogli è volato in aria, dopo aver colpito una roccia” ha spiegato infatti Eric Esteri, a capo della Société Nationale de Sauvetage.

Qui potete trovare il video dello yacht ormai inutilizzabile tra gli scogli in mare.

Foto: Drone Project