30 aprile 2013

World’s 50 Best Restaurant 2013

L’Osteria Francescana conquista il podio

World’s Best Restaurants 2013

Ieri vi abbiamo annunciato che in serata si sarebbe tenuta a Londra l’attesissima premiazione dei World’s 50 Best Restaurant 2013.

Dopo anni di testa a testa El Celler de Can Roca, il ristorante di lusso di Girona capitanato i fratelli Joan, Joseph e Jordi Roca, ha rubato il primo posto al danese Noma di Renè Redzepi che dopo tre anni cede la medaglia d’oro.

Il gradino più basso del podio è stato conquistato invece dall’italiano Massimo Bottura e dal suo L’Osteria Francescana di Modena, l’anno scorso al quinto posto della classifica.

L’Italia, quando si parla di eccellenza gastronomica c’è eccome. Tra i protagonisti dei 50 Best troviamo anche Combal.Zero di Davide Scabin, che rientra in classifica al 40° posto, Piazza Duomo di Alba dello chef Enrico Crippa che fa il suo debutto al 41° posto e Le Calandre dei fratelli Massimiliano e Raffaele Alajmo che sale di 5 posizioni rispetto al 2011 e si classifica al 27° posto.

Nadia Santini, vincitrice del Veuve Clicquot World’s Best Female Chef 2013, porta il suo Dal Pescatore di Canneto sull’Oglio al 74° posto.

Se il ristorante australiano Attica si è aggiudicato il premio Highest New Entry debuttando al 21° posto in classifica, dando un’occhiata agli altri Paesi, ottimi sono i risultati per la ristorazione sudamericana, francese e statunitense rispettivamente presenti con sei ristoranti tra i primi 50.

La Gran Bretagna conferma i suoi tre indirizzi, con uno scivolone però di The Fat Duck di Heston Blumenthal che perde 20 posizioni rispetto al 2012 e si classifica al 33° posto, mentre, come prevedibile dopo il successo dagli Asia’s 50 Best Restaurants Awards, l’Asia conta ora sette ristoranti nella classifica mondiale.

Tra gli altri riconoscimenti assegnati durante la serata, sponsorizzata da San Pellegrino e Acqua Panna e organizzata dalla rivista britannica Restaurant, troviamo come annunciato il Lifetime Achievement Award 2013 conferito a Alain Ducasse, il premio Chefs’ Choice Award a Grant Achatz dell’Alinea di Chicago, il premio Sustainable Restaurant Award al ristorante Narisawa di Tokyo e il premio One To Watch al ristorante sudafricano The Test Kitchen aperto a Cape Town dallo chef di origine britannica Luke Dale-Roberts.

Come ogni anno, a stilare la classifica, redatta in base ai voti della Diners Club® World’s 50 Best Restaurants Academy, e a garantirne l’eccellenza oltre 900 leader internazionali nel settore della ristorazione.

I fratelli Joan, Joseph e Jordi Roca -  El Celler de Can Roca

World’s 50 Best Restaurant 2013, ecco la classifica completa:
1 El Celler de Can Roca – Girona
2 Noma – Copenhagen
3 Osteria Francescana – Modena
4 Mugaritz – San Sebastián
5 Eleven Madison Park – New York
6 D.O.M. – São Paulo
7 Dinner by Heston Blumenthal – London
8 Arzak – San Sebastián
9 Steirereck – Vienna
10 Vendôme – Bergisch Gladbach
11 Per Se – New York
12 Frantzén/Lindeberg – Stockholm
13 The Ledbury – London
14 Astrid y Gastón – Lima – premio Highest Climber
15 Alinea – Chicago – premio Chefs’ Choice Award a Grant Achatz
16 L’Arpège – Paris
17 Pujol – Mexico City
18 Le Chateaubriand – Paris
19 Le Bernardin – New York
20 Narisawa – Tokyo – premio Sustainable Restaurant Award
21 Attica – Melbourne NEW ENTRY – premio Highest New Entry
22 Nihonryori RyuGin – Tokyo
23 L’Astrance – Paris
24 L’Atelier Saint-Germain de Joël Robuchon – Paris
25 Hof Van Cleve – Kruishoutem
26 Quique Dacosta – Dénia
27 Le Calandre – Rubano
28 Mirazur – Menton
29 Daniel – New York
30 Aqua – Wolfsburg
31 Biko – Mexico City
32 Nahm – Bangkok
33 The Fat Duck – Bray
34 Fäviken – Järpen
35 Oud Sluis – Sluis
36 Amber – Hong Kong
37 Vila Joya – Albufeira
38 Restaurant Andre – Singapore NEW ENTRY
39 8 1/2 Otto E Mezzo Bombana – Hong Kong NEW ENTRY
40 Combal.Zero – Rivoli RE-ENTRY
41 Piazza Duomo – Alba NEW ENTRY
42 Schloss Schauenstein – Fürstenau
43 Mr & Mrs Bund – Shanghai NEW ENTRY
44 Asador Etxebarri – Atxondo
45 Geranium – Copenhagen
46 Mani – São Paulo NEW ENTRY
47 The French Laundry – Yountville
48 Quay – Sydney
49 Septime – Paris NEW ENTRY
50 Central – Lima NEW ENTRY

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.