17 marzo 2015

Woolmark Prize 2014/2015, womenswear

Vince il brand M.Patmos, firmato da Marcia Patmos

Marcia Patmos – Woolmark Prize 2014/2015, womenswear

Il Woolmark Prize 2014/2015, womenswear va a M.Patmos di Marcia Patmos.

In occasione della London Collection: Men, fashion week di Londra dello scorso gennaio dedicata alle anticipazioni della moda uomo per l’inverno 2015, era andata in scena la premiazione della prima edizione dell’International Woolmark Prize 2014-2015, Menswear.

Vinto dal brand Public School, firmato dal duo Maxwell Osborne e Dao-Yi Chow, vi avevamo annunciato che la fase finale del concorso dedicato alle collezioni moda donna si sarebbe svolta a Pechino a marzo. E così è stato.

Ad aggiudicarsi il Woolmark Prize 2014/2015, womenswear è stata dunque la maison americana M.Patmos, capitanata da Marcia Patmos.

Il premio organizzato da The Woolmark Company, nato per promuovere la lana e la sua commercializzazione nel mondo dando visibilità al lavoro dei migliori stilisti del mondo, ha visto dunque trionfare gli Stati Uniti.
Lo stile di Marcia Patmos si distingue per capi senza tempo dall’allure sofisticato e caratterizzati dall’incontro tra forme architettoniche e ricerca di funzionalità. Metropolitane e moderne le creazioni di M.Patmos sono ricche di dettagli e frutto di un’attenta scelta delle texture il tutto però senza ostentazione.

Creazioni M.Patmos by Marcia Patmos - Woolmark Prize 2014/2015, womenswear

A decretare i vincitori dell’International Woolmark Prize 2014-2015, womenswear è stata una giuria internazionale composta da Franca Sozzani, Victoria Beckham, Angelica Cheung, Colin McDowell, Anita Barr, Colleen Sherin, Cristina Ventura, Justin O’Shea, Malcolm Carfrae, Shinji Nakakita e Sophie Clark.

A contendersi il titolo nella fase finale, accanto a Marcia Patmos, troviamo Augustin Teboul dalla Germania, VMAJOR dalla Cina, il brand libanese Bird on a Wire e Strateas.Carlucci dall’Australia.

Come di consueto, alla vincitrice del Woolmark Prize 2014/2015, womenswear, Marcia Patmos vanno 100.000 dollari australiani e la possibilità di avere la propria collezione M.Patmos distribuita in alcuni dei più importanti department store del mondo come Harvey Nichols, Saks Fifth Avenue, 10 Corso Como, Joyce, David Jones, Colette e Mytheresa.com.

“The International Woolmark Prize da un’incredibile opportunità ai talenti emergenti di tutto il mondo – ha dichiarato Victoria Beckham, membro della giuria. – Sono molto emozionata di essere qui a Pechino ed essere parte di questo importante evento. Sono convinta che M. Patmos rappresenti al meglio ciò che il premio di The Woolmark Company voglia simboleggiare. La collezione era sapientemente costruita e il concept estremamente interessante”.

La prossima edizione del Woolmark Prize, womenswear si terrà il prossimo anno a New York.

Giuria Woolmark Prize 2014-2015, womenwear: Franca Sozzani, Victoria Beckham, Angelica Cheung

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.