13 gennaio 2015

Woolmark Prize 2014-2015, Menswear

Vince il brand Public School, firmato dal duo Maxwell Osborne e Dao-Yi Chow

Public School – Woolmark Prize 2014-2015, Menswear

Tra gli appuntamenti più attesi della London Fashion Week troviamo la premiazione dell’International Woolmark Prize 2014-2015, Menswear. Ad aggiudicarsi il titolo, di questa prima edizione del premio targata al maschile, Public School, brand newyorkese firmato dal duo Maxwell Osborne e Dao-Yi Chow.

Consegnato alla Somerset House di Londra, nella giornata di debutto della London Collections: Men, kermesse che ha dato il via alle fashion week dedicate alla moda uomo per l’autunno inverno 2015-2016, l’International Woolmark Prize è una vera e propria istituzione che dal 1953 rappresenta un importante trampolino di lancio per i nuovi stilisti emergenti, basti pensare che nelle sue prime edizioni ha lanciato nomi come Yves Saint Laurent e Karl Lagerfeld.

A Public School, vincitori del International Woolmark Prize 2014-2015, Menswear, verrà dunque data l’opportunità di vedere distribuita la propria collezione nei più importanti retailers del mondo, come Harvey Nichols, Saks Fifth Avenue, 10 Corso Como, JOYCE, David Jones e matchesfashion.com a partire da agosto 2015, oltre a un contributo finanziario di 100.000 dollari australiani.

“È incredibile aver vinto questo premio – hanno dichiarato i designers di Public School. - Siamo i primi vincitori americani di questa competizione quindi ne siamo particolarmente orgogliosi. Il premio ha davvero un significato profondo per noi”.

“Ci siamo divertiti a fondere il nostro stile con le tecniche dei filati Woolmark – hanno continuato Dao-Yi Chow e Maxwell Osborne.Abbiamo cercato di reinterpretare il concetto della lana trasformando la sua percezione. Dal classico immaginario del grosso e pesante maglione invernale abbiamo estrapolato una versione ultra-sottile e super aderente, quasi fosse una seconda pelle. Cerchiamo inoltre di trattare i filati e in generale tutto il processo produttivo che sta dietro alla nostra collezione facendo molta attenzione al risparmio in termine energetico ma soprattutto ecologico”.

Per Dao-Yi Chow e Maxwell Osborne, che hanno fondano il marchio nel 2008, la partecipazione al Woolmark Prize è stata dunque anche l’occasione di cimentarsi nell’applicazione di nuove tecniche riguardanti l’utilizzo della lana, con un occhio di riguardo anche al risparmio energetico.

A decretare i vincitori dell’International Woolmark Prize 2014-2015, Menswear è stata una giuria composta da Paul Smith, Tim Blanks, Anita Barr, Carla Sozzani, Deborah Foreman, Dylan Jones, Eric Jennings, Simon Chilvers e Nick Wooster.

A contendersi il titolo nella fase finale, accanto a Public School, troviamo: Sise (Giappone), Asger Juel Larsen (Danimarca), Strateas.Carlucci (Australia) e The Emperor 1688 (Emirati Arabi Uniti).

L’appuntamento con la premiazione dell’International Woolmark Prize 2014-2015, womenswear è per marzo 2015 a Pechino.

Giuria Woolmark Prize 2014-2015, Menswear

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.