Luxgallery > Tempo Libero > Eventi > White House Correspondents Dinner 2016: l’ultima di Obama, le foto

White House Correspondents Dinner 2016: l’ultima di Obama, le foto

Con tanto di mic drop che passerà alla storia

a-White-House-Correspondents-Dinner-2016-obama_01

Da quando Obama è arrivato alla Casa Bianca la tradizionale cena dei corrispondenti è diventata un evento da non perdere, un po’ per il divertimento assicurato e un po’ per la carrellata di star degna del red carpet degli Oscar.

La White House Correspondents Dinner 2016, andata in scena lo scorso 30 aprile e l’ultima dell’amministrazione Obama, non poteva naturalmente essere da meno.

Evento annuale che, dal 1920, vede il presidente degli Stati Uniti incontrare i giornalisti e diversi altri ospiti importanti, la cena dei corrispondenti da sempre vede impegnato il Presidente in un monologo pieno di battute nel quale prende in giro se stesso e altri politici americani.

Se è vero dunque che da sempre la White House Correspondents Dinner è un momento divertente e rilassato, da quando Obama è alla Casa Bianca lo è ancora di più, grazie a diverse battute esilaranti a cui il Presidente non si è sottratto nemmeno quest’anno, la conclusione del suo discorso 2016 dice tanto di lui.

Nel discorso di Obama alla White House Correspondents Dinner 2016, il Presidente ha preso di mira Hillary Clinton e Bernie Sanders e ovviamente il candidato repubblicano Donald Trump. Il presidente degli Stati Uniti ha ammesso di sentirsi ormai messo da parte commentando ad esempio la violazione del protocollo dei reali inglesi che gli hanno presentato il Principe George in vestaglia da camera “uno schiaffo in faccia”.

Obama incontra il Principe George

Obama ha ricordato anche la moglie Michelle attribuendole la decisione di rimanere ancora qualche tempo a Washington, dopo la fine del mandato, per permetterle di stare vicina alle sue carote, in questi anni si per spesso parlato della passione della first lady per l’orto della Casa Bianca, ma ha anche detto “Michelle non è invecchiata di un giorno. L’unico modo in cui si può capire in che anno è stata scattata una certa foto, è guardare me”.

Gli Obama - White House Correspondents Dinner 2016

In quanto al futuro del Presidente, Obama non ha dubbi si riciclerà come il “couch commander”, e cioè il “comandante sul divano”.

Come anticipato poi, è la fine del discorso di Obama alla White House Correspondents Dinner 2016 che rimarrà nella storia. “Obama out” ha detto il Presidente lasciando cadere il microfono (mic drop ndr) con una duplice citazione, da una parte le esibizioni di freestyle hip hop, dall’altra il discorso di addio al basket di Kobe Bryant.

In quanto alle star presenti alla serata, si va da Kendall Jenner a Karlie Kloss, Will Smith, Helen Mirren, Larry Wilmore di Commedy Central che ha fatto un intervento che ha molto divertito Obama, Emma Watson e molti altri ancora.

Nella gallery, le foto più belle della White House Correspondents Dinner 2016.

Will Smith  - White House Correspondents Dinner 2016