Luxgallery > Gusto > LuxFood > Vini più costosi del mondo: ecco i 10 vini di lusso

Vini più costosi del mondo: ecco i 10 vini di lusso

Quali sono le 10 bottiglie di vino più costose del mondo? Ecco la classifica dei magnifici 10

vini-piu-costosi

Collezionismo o piacere per il palato, i vini più pregiati del mondo sono stati classificati – escludendo gli champagne – ed ecco la lista dei 10 vini più costosi del mondo.

10 Cabernet Sauvignon di Inglenook, 1941 (euro 18.125) bottiglia venduta nel 2016 e considerata fra le più care degli Stati Uniti. La casa vinicola alla quale appartiene è di proprietà del regista Francis Ford Coppola dal 19759 Romanée-Conti di DRC, 1990 (euro 20.650) si tratta di un Pinot Nero proveniente dalla Borgogna. 8 Grange Hermitage di Penfolds, 1951 (euro 28.222) prodotto in Australia e acquistata da un collezionista nel 2014. 7 Sherry di Massandra, 1775 (euro 31.953) Si tratta del vino liquoroso più antico prodotto dalla casa vinicola di Massandra, in Crimea. Venduto durante un’asta nel 2001 è lo sherry più costoso del mondo.

Sauternes di Château d’Yquem, 1787 (euro 73.456) citato in un film con John Malkovich come il vino più costoso del mondo, non è vero ma è di certo fra i bianchi più pregiati del pianeta. Acquistato da un collezionista anonimo nel 2006. 5 Bordeaux di Chateau Mouton Rothschild, 1945 (euro 84.191) fra i migliori vini del mondo proveniente da una delle annate migliori del mondo. 4 Mertol di Château Cheval Blanc, 1947 (euro 99.257) anche in questo caso si tratta di un Jéroboam, venduto nel 2006 a San Francisco. 4 Château Lafite, 1787 (euro 117.530) un vino che ha più di 200 anni, un vero pezzo da collezione che fece parte della scuderia del Presidente Thomas Jefferson. Dal 1985 appartiene a Malcolm Forbes, della rivista Forbes. 2 Château Margaux, 1787 (euro 165.275) per una bottiglia che in realtà, al momento, non esiste più. Il mercante di vini William Sokolin nel 1989 la portò a una cena organizzata da Château Margaux. Purtroppo un un cameriere la urtò, la bottiglia cadde e andò in pezzi. Sokolin chiese all’assicurazione un risarcimento di 500mila dollari, ottenendone 225mila, ovvero il prezzo convertito in euro che vedete ora. 1 Cabernet di Screaming Eagle, 1992 (euro 228.228) un rosso californiano battuto in un’asta nel 2000 a questa cifra faraonica.