6 settembre 2016

Venezia 73: il bon ton è di moda sul red carpet della Mostra

Continuano a calcare il tappeto rosso di venezia 73 attrici, modelle e donne dello spettacolo: per i loro outfit sul red carpet della Mostra del Cinema di Venezia 2016 va di moda il bon ton

Non c’è che dire: Venezia 73 si sta rivelando vetrina per il meglio non solo del cinema internazionale ma soprattutto per la moda. Sono eccezionali gli abiti indossati dalla maggior parte delle protagoniste che sfilano sul red carpet della Mostra del Cinema di Venezia 2016: a partire dalla madrina, Sonia Bergamasco, sono tantissime le donne dello spettacolo elegantissime per l’occasione. Ed una è la tendenza che spicca vedendole sfilare una dopo l’altra: il bon ton a Venezia 73 è di casa.

Pochi scandali a Venezia 73: dopo il red carpet bollente di Giulia Salemi e Dayane Mello, le donne sul tappeto rosso sembrano ancora più coperte e riservate. Al red carpet del film “Piuma” di Roan Johnson arriva in splendida forma Giulia Bevilacqua con abito romantico nude e i capelli raccolti: il lungo strascico l’ha resa una vera principessa.

venezia 73 red carpet, mostra del cinema di venezia 2016 red carpet, abiti mostra del cinema di venezia, vestiti venezia 73,

Vera protagonista della serata di gala alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 con un altro abito “da ninfa” è stata la star di Violetta, amatissima tra le più giovani, l’attrice Clara Alonso, con un abito Mia Hatami a manica lunga color cipria e fiori sul busto e sulla gonna: il capello raccolto è ormai un must have della Mostra del Cinema di Venezia 2016. Trucco leggero e labbra in risalto hanno fatto di entrambe delle vere regine di bon ton di fronte al pubblico di Venezia 73.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.