9 maggio 2016

Valigie di lusso firmate Rolls-Royce

I bagagli si abbinano all'auto

Valigie Rolls-Royce

Rolls-Royce è un icona se parliamo di auto di lusso.

Il marchio automobilistico fa da sempre della personalizzazione e della cura ai dettagli il suo baluardo così, in vista dell’estate 2016 ha pensato ai suoi clienti e lanciato un set di valige degne dei possessori di Rolls-Royce.

Studiate ad hoc per il bagagliaio della Rolls Royce Wraith, ecco che il set di valigie firmato Rolls Royce costa 46mila dollari ma stando alla dovizia di particolari e all’uso di soli materiali pregiati dalla casa automobilistica fanno sapere che li valgono tutti.

La Wraith Luggage Collection si compone di due valigie, Grand Tourer, tre borse da weekend e un porta abiti in alluminio e carbonio.  6 borse da abbinare al colore della propria auto e realizzate in fibra di carbonio e pelle, la stessa usata per i sedili delle auto, con cuciture a mano e lo stemma RR della casa inglese inciso sulle ruote in lega dei trolley. Le impugnature, infine, sono state riviste e ripensate perché distribuissero in modo perfettamente equilibrato il peso della borsa.

A firmare la collezione di valigie by Rolls-Royce è stato il designer, Michael Bryden, con l’aiuto del direttore dell’automotive design del brand inglese, Giles Taylor.

In vista delle vacanze 2016, ecco un regalo di lusso da farvi e da fare a chi amate. Che vogliate prendervi un periodo sabbatico per girare l’Europa a bordo della vostra Rolls-Royce o per un weekend fuori porta il risultato non cambia, con il set di valigie firmato Rolls-Royce non potrete che sentirvi re del mondo.

Valigie Rolls-Royce

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.