Luxgallery > Celebrità > Valeria Marini sull’ex marito Giovanni Cottone: “Mi ha rovinato la vita”

Valeria Marini sull’ex marito Giovanni Cottone: “Mi ha rovinato la vita”

Valeria Marini si confessa da Maurizio Costanzo e parla dell'ex marito Giovanni Cottone

valeria-marini

Una confessione fiume condita da lacrime quella di Valeria Marini al programma l’Intervista di Maurizio Costanzo. La donna ha raccontato tante sfaccettature della sua personalità e della sua vita senza lesinare nemmeno le questioni inerenti i suoi amori. Uomini potenti e imprenditori come Vittorio Cecchi Gori e Giovanni Cottone. Quest’ultimo era riuscito a portare la bionda all’altare ma si è tratta di un matrimonio lampo dal finale nefasto.

Cottone è infatti attualmente rinchiuso presso il carcere di San Vittore in seguito a diverse accuse fra cui quella di bancarotta fraudolenta dopo il fallimento della Maxwork spa di Bergamo. La Marini ha svelato di aver avuto dei grossi ripensamenti già alla vigilia del matrimonio: “Il giorno prima del matrimonio volevo annullare tutto, perché ho capito che non c’era sincerità. Per me lui non esiste più. Io sono una persona che non porta rancore, ma lui mi ha distrutto la vita per tre anni.

Accantonato il capitolo matrimonio il pensiero di Valeria corre a suo padre, una perdita recente che ancora le fa molto male. Nota di romanticismo, invece, quando ricorda il flirt con Jovanotti quando erano giovanissimi e che le ha insegnato a guardare le stelle la notte di San Lorenzo.