Luxgallery > Viaggi e Vacanze > Mete > Cultura > Vacanze 2017: le 10 mete culturali da non perdere assolutamente

Vacanze 2017: le 10 mete culturali da non perdere assolutamente

Vacanze 2017: dall'Europa all'America, le 10 mete da non perdere assolutamente

vacanze 2017

L’arrivo della primavera – oltre al periodo della fioritura dei ciliegi in Giappone – ha decretato altresì l’arrivo del momento di programmare le vacanze 2017 o, perché no, i week-end fuori porta di maggio e giugno. Ma dove andare? In risposta a questa domanda vi suggeriamo le 10 mete da non perdere assolutamente scelte, come ogni anno, dal giornale inglese Telegraph. Possiamo anticiparvi che l’Europa e l’Italia fanno da padrone…

Quali sono le 10 mete culturali da non perdere assolutamente per le vacanze 2017? Secondo gli inglesi del Telegraph è l’Europa la regina dei viaggi all’insegna della cultura ed, in particolare, l’Italia. Niente mete tradizionali, però: il giornale britannico suggerisce infatti mete considerate insolite da noi italiani ma invidiate dai turisti stranieri. Ecco allora la top ten…

  1. Saragozza e Madrid: entrambe città spagnole, sono considerate le mete ideali per tutti gli appassionati d’arte ed, in particolare, di Goya. Ovviamente rappresentano anche il punto di partenza ideale per un tour della Spagna;
  2. Bruges e Ghent: entrambe le città belga rappresentano due dei gioielli indiscussi dell’Europa. Bruges, in particolare, permette ai turisti di immergersi in un ambiente quasi “senza tempo”, una meta perfetta per staccare la testa dopo un duro anno di lavoro. Ma non solo: entrambe le cittadine belga sono la meta perfetta per gli appassionati di pittura fiamminga;
  3. Ravenna e Urbino: sicuramente mete “snobbate” dalla maggior parte dei viaggiatori italiani, sono considerate delle vere e proprie perle d’arte e di cultura dagli stranieri. In particolare, entrambe le città rappresentano gli esempi più eclatanti della cultura bizantina in Italia;
  4. Il Giappone: gli amanti della cultura asiatica non potranno che essere d’accordo con il Telegraph. Ogni parte del Giappone – dai templi ai giardini – permette infatti di immergersi perfettamente nello stile di vita dell’Asia ma anche di un Paese in costante sviluppo;
  5. Sicilia: una delle isole principali d’Italia, rappresenta la meta perfetta sia per godere delle bellezze culturali sia per approfittare delle spiagge bellissime e del mare cristallino;
  6. Amsterdam e l’Olanda: caratteristica per l’architettura e per lo stile di vita eco-friendly, la città così come tutto il Paese rappresentano il luogo perfetto per approfondire la conoscenza di Mondrian e Van Gogh;
  7. Russia: sebbene molte parti del Paese siano difficili da raggiungere, questa meta è perfetta per tutti coloro che desiderano immergersi in paesaggi architettonici completamente diversi da quelli dell’Europa centrale;
  8. Scandinavia: se al posto dell’arte classica preferite qualcosa di alternativo non potete perdervi i resti preistorici lasciati dai primi uomini;
  9. Roma e Malta: così diverse ma così simili. Le due città – oltre ad essere entrambe situate laddove è nata la cultura europea – sono accomunate anche dalla presenza di numerose opere del Caravaggio;
  10. Los Angeles: unica americana nella top ten, la città californiana incarna perfettamente la meta ideale per chi ama passare il tempo nelle gallerie d’arte senza però rinunciare alla possibilità di un tuffo nell’Oceano.

Tags: