Luxgallery > People & Brand > Business > Usa 2016, Donald Trump sarebbe devastante per il mercato del lusso

Usa 2016, Donald Trump sarebbe devastante per il mercato del lusso

Usa 2016, l'elezione di Donald Trump potrebbe avere un doppio effetto negativo sul mercato del lusso europeo

Elezioni-USA-Trump-

L’esito delle elezioni Usa 2016 potrebbe essere fondamentale anche per il mercato europeo del lusso: ad affermarlo è Exane Bnp Paribas che sottolinea come l’elezione di Donald Trump porterebbe ad un doppio effetto negativo sul comparto lusso e, di conseguenza, anche sulle eccellenze del Made in Italy.

Il nuovo studio prodotto sulle fluttuazioni del mercato del lusso redatto da Exane Bnp Paribas si focalizza sulle imminenti elezioni presidenziali americane: la ricerca ha evidenziato come la vittoria di Donald Trump porterebbe a gravissimi impatti negativi sul comparto lusso del mercato europeo, conseguenza dovuta anche al differenziale di prezzo tra i prodotti di alcuni brand in Europa e in Cina. In particolare, l’elezione di Trump innalzerebbe il rischio del crollo del valore del dollaro e, di conseguenza, crescerebbe anche la richiesta di ribasso dei prezzi dei beni di lusso negli Usa.

In questo scenario sarebbe la Cina ad uscirne vincitrice: la conseguenza più probabile della svalutazione del dollaro sarebbe infatti un rafforzamento dello yen, considerato molto più stabile in un periodo in cui l’occidente sarebbe più che mai preda del risultato delle elezioni Usa. In questo scenario possibilistico sarebbe anche il Made in Italy a subire le conseguenze dell’elezione di Donald Trump: sono infatti alcuni dei più importanti brand italiani ad essere particolarmente esposti al differenziale di prezzi tra i prodotti di lusso venduti in Cina e in Europa.