Luxgallery > Motori > Barche > La nuova tavola RS:X: windsurf olimpionico

La nuova tavola RS:X: windsurf olimpionico

Torbole, sul Lago di Garda, dal 20 al 30 settembre ospita i campionati mondiali

windsurf_27

Dal 20 al 30 settembre sul Garda Trentino si terranno dieci giorni di sport stellare, intrattenimento e divertimento grazie ai campionati mondiali di windsurf. In questa occasione ci sarà la prima prova ufficialie per la RS:X, la nuova tavola che verrà utilizzata alle Olimpiadi di Pechino 2008.

A Torbole saranno presenti oltre 260 surfisti in rappresentanza di 45 nazioni e di tutti e cinque i continenti. Gli atleti si affronteranno su due campi di regata, l’area di fronte al Circolo Surf di Torbole e la Racing Area Trentino. Fra i partecipanti ci saranno anche campioni del calibro dell’israeliano Gal Fridman e della francese Faustine Merret, medaglie d’oro olimpiche di Atene 2004, mentre l’Italia sarà rappresentata da 18 atleti guidati da Alessandra Sensini, ovvero la prima velista azzurra a conquistare tre medaglie olimpiche.

Nei dieci giorni di manifestazione si svolgeranno 15 regate, anche se, per poter assegnare i titoli, ne basteranno quattro.
Il mondiale trentino RS:X non prevede categorie di peso o d’età e si assegneranno solo due medaglie d’oro assolute e con una formula insolita. Nell’ultima giornata (30 settembre), infatti, i primi dieci della classifica maschile e altrettante atlete della classifica femminile si affronteranno in uno scontro diretto. Ai primi tre classificati saranno assegnate le medaglie, mentre per gli altri surfer, esclusi dalla finalissima, lo stesso giorno si disputerà la Trentino Long Distance Cup, una sorta di regata di consolazione.

www.circolosurftorbole.com

Leave a comment