13 giugno 2016

Tony Awards 2016, vincitori e red carpet

Trionfa Hamilton in un'edizione dedicata alle vittime della strage di Orlando

Tony Awards 2016 – James Corden

Ieri, 12 giugno, New York ha ospitato la serata di premiazione dei Tony Awards 2016, gli Oscar del Teatro internazionale giunti alla loro 70esima edizione.

Un’edizione dedicata all’amore, dopo la strage di Orlando in cui Orman Matten ha ucciso 50 ragazzi innocenti e ne ha feriti altri 53 in un locale gay della città della Florida.

“La gente di tutto il mondo, in queste ore, sta cercando di venire a patti con i terribili eventi di Orlando. A nome di tutta la comunità teatrale e di ogni persona in questa stanza, i nostri cuori sono con tutti coloro che sono rimasti colpiti da questa atrocità. Tutto quello che possiamo dire è che non sono soli in questo momento. La vostra tragedia è la nostra tragedia – così ha introdotto la serata James Corden, padrone di casa dei Tony Awards 2016, continuando – Il teatro è il luogo in cui ogni razza, ogni credo, ogni sessualità, e ogni genere sono uguali, e sono amati allo stesso modo. L’odio non vincerà mai. Insieme, dobbiamo fare in modo che sia così. Questi sono i Tony Awards”.

E la strage di Orlando è stata protagonista anche di molti altri speech durante la serata, uno su tutti quello di Lin-Manuel Miranda attore, cantante e compositore creatore e principale interprete del musical Hamilton che ha sbancato conquistandosi ben 11 Tony Awards 2016 (su 16 nomination non era mai capitato che uno spettacolo ricevesse così tante candidature ai Tony ndr). Miranda, che compare tra le 100 persone più influenti del 2016 secondo il Time, visibilmente commosso, al posto del solito discorso di ringraziamento ha recitato un sonetto al cui centro c’era l’amore.

https://www.youtube.com/watch?v=4FnAvhvZXdo

Come di consueto Tony Awards 2016 hanno richiamato a se una parata di stelle. Nella gallery tutte le foto del red carpet, da Cate Blanchett e Michelle Williams in Louis Vuitton, Lupita Nyong’o in Boss, Karolina Kurkova in Coach 1941 e molti altri ancora.

Tony Awards 2016 - James Corden

Ecco i vincitori dei Tony Awards 2016
Best play
“The Humans”
Best musical
“Hamilton”
Best revival of a play
“A View From the Bridge”
Best revival of a musical
“The Color Purple”
Best book of a musical
Lin-Manuel Miranda, “Hamilton”
Best original score
Lin-Manuel Miranda, “Hamilton”
Best leading actor in a play
Frank Langella, “The Father”
Best leading actress in a play
Jessica Lange, “Long Day’s Journey into Night”
Best leading actor in a musical
Leslie Odom Jr., “Hamilton”
Best leading actress in a musical
Cynthia Erivo, “The Color Purple”
Best featured actor in a play
Reed Birney, “The Humans”
Best featured actress in a play
Jayne Houdyshell, “The Humans”
Best featured actor in a musical
Daveed Diggs, “Hamilton”
Best featured actress in a musical
Renee Elise Goldsberry, “Hamilton”
Best scenic design of a play
David Zinn, “The Humans”
Best scenic design of a musical
David Rockwell, “She Loves Me”
Best costume design of a play
Clint Ramos, “Eclipsed”
Best costume design of a musical
Paul Tazewell, “Hamilton”
Best lighting design of a play
Natasha Katz, “Long Day’s Journey Into Night”
Best lighting design of a musical
Howell Binkley, “Hamilton”
Best direction of a play
Ivo Van Hove, “A View from the Bridge”
Best direction of a musical
Thomas Kail, “Hamilton”
Best choreography
Andy Blankenbuehler, “Hamilton”
Best orchestrations
Alex Lacamoire, “Hamilton”
Special Tony Awards for lifetime achievement in the theatre
Sheldon Harnick and Marshall W. Mason
Special Tony Awards
The National Endowment for the Arts and Miles Wilkin
Regional Theatre Tony Award
Paper Mill Playhouse, Millburn, NJ
Isabelle Stevenson Tony Award
Brian Stokes Mitchell
Tony honors for excellence
Sally Ann Parsons, Joan Lader and Seth Gelblum

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.