Luxgallery > Fashion > Abbigliamento > Moda Donna > Tod’s saluta Alessandra Facchinetti

Tod’s saluta Alessandra Facchinetti

La stilista non è più direttore creativo del brand

alessandra-facchinetti-tods_01

Dopo 3 anni di successi Alessandra Facchinetti lascia la direzione creativa della linea donna di Tod’s.

L’annuncio ha destato non poco stupore nell’ambiente e, dalle dichiarazioni a caldo sia del management sia della stilista, sembra che la fine della collaborazione tra la maison di punta del Gruppo Della Valle e la talentuosa stilista figlia del tastierista dei Pooh, Roby Facchinetti, non fosse in programma ma sia stata presa di comune accordo.

“Abbiamo pensato molto a questa decisione e siamo arrivati a questa conclusione dopo una lunga conversazione – ha infatti dichiarato Diego Della Valle nel comunicato ufficiale diramato da Tod’s, concludendo – Vorrei ringraziare Alessandra per il suo contributo dato al marchio Tod’s e le auguro tutto il meglio per i suoi prossimi impegni”.

Cosa farà ora Alessandra Facchinetti, che oltre a Tod’s ha guidato anche Valentino e Uniqueness di Pinko e si è fatta le ossa da Miu Miu, Moncler Gamme Rouge e Gucci, ancora non è noto.
La stilista per il momento si è limitata a dire “Mi concentrerò su altri progetti che avevo lasciato da parte per potere seguire il mio ruolo da Tod’s – sottolineando poi l’importanza di questi 3 anni di lavoro si a livello professionale sia umano. – Sono onorata per aver lavorato in questa straordinaria azienda di famiglia, che ha da sempre messo la qualità, il fatto a mano e l’eccellenza al centro delle sue attività, e sono grata a Tod’s, e specialmente a Diego e Andrea Della Valle, che mi hanno sempre dato grandissimo supporto e che rimarranno per me amici speciali”.

Nessuna anticipazioni anche dal Gruppo sul futuro del brand. Per il momento infatti non ci sono indiscrezioni sul nome dello stilista che sostituirà Alessandra Facchinetti alla direzione creativa di Tod’s.

Alessandra Facchinetti con Diego e Andrea Della Valle -  Tod's