Luxgallery > Motori > Auto > Tesla Revolution 2016, gli sponsor

Tesla Revolution 2016, gli sponsor

La mobilità elettrica fa tappa a Verona il 12 marzo 2016

tesla_ricarica

Manca meno di un mese a Tesla Revolution 2016, l’appuntamento che il prossimo 12 marzo porterà al Crowne Plaza Hotel di Verona gli appassionati di Tesla Motors e di mobilità elettrica ma anche di sostenibilità ambientale e di green economy.

Temi cari anche a numerose realtà che hanno deciso di patrocinare la manifestazione: dalla Commissione europea a CEI – CIVES, da AssoESCo a Assoelettrica, entrambe associate a Confindustria, da Automobile Club di Verona a AssoEgE, da Lombardy Energy Cleantech Cluster a ENEA – Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile. Ha concesso il Patrocinio anche assoRinnovabili, con uno speech dal titolo “Rinnovabili e mobilità elettrica, le sfide per il futuro”.

Il primo evento-raduno in Italia dedicato al marchio della casa automobilistica fondata da Elon Musk, organizzato da TeslaItalia.it – Tesla Club Italy, annovera anche diversi prestigiosi sponsor.

A credere in questo progetto ci sono numerose aziende che hanno deciso di investire nel rivoluzionario business della mobilità sostenibile a quattro ruote.

Top Sponsor di Tesla Revolution 2016 sono Ecolibera (colosso nel campo delle abitazioni a emissioni zero, alimentate ad energia elettrica autoprodotta), DUE Energie (specializzata nella produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile) e Redder (un internet provider e una compagnia telefonica Voip di fascia alta, specializzata in servizi per utenze business e per la pubblica amministrazione). A questi si uniscono UCNET, azienda che opera nel settore dell’Impiantistica Informatica e Tecnologica in genere, con una naturale vocazione per l’innovazione e il rispetto dell’Ambiente, e DiRete, azienda italiana che offre servizi informatici di alto valore per piccole e medie imprese e delle pubbliche amministrazioni territoriali.

Sensibile alle tematiche green anche Convergenze, azienda che opera a livello nazionale nei settori delle telecomunicazioni e dell’energia, presente a Verona in veste di Gold Sponsor dell’evento.

“Sono appassionato di borsa e tecnologia, quindi per me è stato naturale iniziare a studiare Tesla nel 2009. Ho depositato la cauzione per la ModelS nel 2010 e ricevuto la settima ModelS immatricolata in Italia nel Novembre 2013 – spiega il Presidente di Convergenze Rosario Pingaro. – La mobilità elettrica è entrata a far parte anche della nostra attività aziendale infatti stiamo progettando di realizzare una piccola rete di ricarica nei migliori luoghi turistici del Cilento. In questo contesto il contatto con Teslaitalia.it – Tesla Club Italy è stato naturale e da subito abbiamo iniziato a collaborare alla realizzazione di TR16. Per noi è un onore rappresentare il nostro territorio, le nostre idee e le nostre speranza per un futuro migliore in questo ambito”.

Gruppo Convergenze

Tesla Revolution 2016 ha posti limitati e i biglietti sono già in vendita: Acquista il biglietto.