13 marzo 2015

Tefaf 2015 a Maastricht

Dal 13 al 22 marzo

Ingresso Tefaf 2015 a Maastricht

La 28esima edizione di Tefaf – The European Fine Art Fair, una delle fiere d’arte più accreditate a livello internazionale, apre i battenti oggi per chiudere il sipario il prossimo 22 marzo.

Francois Pinault, Bernard Arnault, Roman Abramovich, sono solo alcuni degli habituè della mostra-mercato di Maastricht che hanno contribuito a renderla un appuntamento irrununciabile per gli appassionati di arte e antiquariato di tutto il mondo.

La kermesse ospita al Maastricht Exhibition and Congress Centre della città olandese 275 gallerie provenienti da 20 Paesi, confermandosi ancora una volta una vetrina prestigiosa per le migliori opere d’arte al momento in circolazione.

Oltre alle tradizionali aree “Old Master Paintings” e “Works of Art”, è possibile visitare e fare acquisti nelle sezioni “Classical Modern and Contemporary Art”, “Photographs”, “Jewellery”, “20th Century Design” e “Works on Paper”.

La sfida di quest’anno è quella di replicare i numeri record della scorsa edizione: ben 74mila visitatori sono arrivati in fiera da oltre 56 Paesi.

Tra i capolavori chiave arrivati a Maastricht vi segnaliamo una “Madonna con bambino e cardellino” della bottega di Alessandro Filipepi (detto Botticelli) proveniente dalla Galleria Moretti di Firenze-Londra-New York, “Laurette con scialle verde” di Henri Matisse dalla Thomas Gibson Fine Art di Londra, un libro di preghiere di Albrecht Dürer dalla Les Enluminures di Parigi, un orologio da scrivania di stile cinese Art Deco (1925) dei Fratelli Lacloche dalla Hancocks di Londra, lo smeraldo cabochon da 11.72 carati “La Chose ring” dalla galleria Alexandre Reza di Parigi, l’iconico sofà-labbra di Mae West disegnato da Salvador Dalì nello stand della galleria Patrick Derom di Bruxelles.

La galleria Cardi di Milano partecipa per la prima volta a Tefaf con opere di Agostino Bonalumi, Enrico Castellani, Lucio Fontana, Piero Manzoni, Fausto Melotti e Paolo Scheggi, passando gli espoenti più illustri dell’Arte Povera come Giovanni Anselmo, Alighiero Boetti, Pier Paolo Calzolari, Jannis Kounellis, Mario Merz, Giulio Paolini, Giuseppe Penone e Michelangelo Pistoletto.

www.tefaf.com

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.