31 marzo 2014

Teatro alla Scala per Expo 2015

Per sei mesi spettacoli quotidiani

Teatro alla Scala

Il Teatro alla Scala di Milano, orgoglio del made in Italy in tutto il mondo, ha annunciato un programma speciale pensato appositamente per Expo 2015.

La prossima stagione del celebre teatro meneghino sarà particolarmente impegnativa perché nei sei mesi di Expo, dal primo maggio al 31 ottobre 2015, la Scala sarà aperto ogni sera per offrire spettacoli ai 20 milioni di visitatori attesi in città.

Si tratta di una sorta di “best of” che includerà le più importanti produzioni realizzate dal teatro nel corso degli ultimi dieci anni, con un occhio di riguardo a Giuseppe Verdi.

Il cartellone 2014-2015 sarà inaugurato col “Fidelio” di Beethoven, opera d’addio di Daniel Barenboim nella veste di direttore musicale, mentre toccherà alla “Turandot” diretta da Riccardo Chailly, che diventerà direttore principale della Scala dal 2017, inaugurare l’Esposizione Universale il 1 maggio.

Il giorno successivo, il 2 maggio, sarà presentata in prima mondiale “Una scomoda verità”, composta da Giorgio Battistelli basandosi su una rielaborazione drammaturgica dell’omonimo bestseller di Al Gore.

Tra le novità, a chiudere la stagione, anche la messa in scena “Endgame”, prima opera di Gyorgy Kurtag sul testo di Finale di partita di Samuel Beckett, che arriverà alla Scala dopo il debutto, con la regia di Luc Bondy e la direzione di Ingo Metzmacher, nella prossima estate al Festival di Salisburgo.

In programma anche il “Falstaff” di Verdi con la regia di Robert Carsen e si parla di un “Otello” di Rossini e dell’“Incoronazione di Poppea” che dovrebbe chiudere il ciclo Monteverdi.

Le novità non finiscono qui: sono in cantiere, infatti, anche delle serate low cost con il biglietto venduto solo al botteghino a metà prezzo, per avvicinare al teatro anche chi non si può permettere le tariffe intere.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.