22 gennaio 2015

Super Bowl 2015, Katy Perry chiama Lenny Kravitz

Duetto speciale nell'Halftime Show

Super Bowl 2015, Katy Perry sul palco

Seattle contro New England, Russell Wilson contro Tom Brady: ecco i protagonisti della 49esima finale del campionato di football statunitense in programma domenica 1 febbraio a Glendale, in Arizona.

Nella finale Nfc i Seahawks hanno battuto all’overtime i Green Bay Packers 28-22 grazie a una rimonta nel finale di gara, mentre i Patriots hanno spazzato via gli Indianapolis Colts nella finale della Afc per 45-7.

Anche quest’anno, quindi, il Super Bowl promette di non deludere le aspettative, a partire dalle emozioni della partita fino all’esibizione di Katy Perry durante l’intervallo.

Il mini concerto tra primo e secondo tempo del match è quasi più seguito della partita stessa, e per questo vengono sempre ingaggiate star di primo piano, come Michael Jackson, U2, Paul McCartney, Rolling Stones, Bruce Spingsteen, Madonna, Beyoncè e Bruno Mars.

L’anno scorso, battendo tutti i record, la partita al MetLife Stadium di New York, che ha visto trionfare i Seattle Seahawks sui Broncos di Denver con uno schiacciante 43-8, ha tenuto incollati al televisore la bellezza di 111,5 milioni di telespettatori.

Katy Perry e J.J. Watt sulla cover di ESPN Magazine

La cantante di I kissed a girl ha raccontato a ESPN Magazine, per cui ha posato insieme a J.J. Watt, giocatore degli Houston Texans: “Mi sento come se avessi finalmente realizzato il mio sogno. Non sono nervosa per ora, ma sarò sicuramente un po’ tesa quel giorno”.

La Perry, che per la sua performance si ispirerà ad artiste come Beyoncé e Madonna, che hanno già avuto la possibilità di esibirsi durante l’halftime show, ha chiamato a duettare con lei niente di meno che Lenny Kravitz, sulle note di un brano non ancora rivelato.

La cantante ha offerto in anteprima qualche dettaglio circa la sua esibizione, che durerà in tutto dodici minuti e includerà l’impiego di due scenografie completamente diverse: “Il tutto riguarderà la presa di coscienza delle donne e il sollevamento dello spirito del pubblico”, ha spiegato lei, “Le persone si rispecchiano in canzoni come ‘Roar’ e ‘Firework’, quindi, probabilmente, chi meglio di me avrebbero potuto chiamare? Spero di comunicare queste cose durante la mia performance”.

Insieme a Katy e Lenny, anche Idina Menzel, interprete della colonna sonora di Frozen, che canterà l’inno nazionale e John Legend che invece intonerà America The Beautiful.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.