Luxgallery > Arte e cultura > Mostre e Gallerie > Steve McCurry alla Villa Reale di Monza

Steve McCurry alla Villa Reale di Monza

La mostra della settimana

Un-uomo-anziano-della-tribu-Rabari-Rajasthan

La neoclassica Villa Reale di Monza, riaperta al pubblico dopo un restauro durato 2 anni e costato oltre 24 milioni di euro, ospita dal 30 ottobre 2014 al 6 aprile 2015 una mostra che mette sotto i riflettori le fotografie di Steve McCurry.

L’esposizione “Steve McCurry. Oltre lo sguardo”, a cura di Biba Giacchetti e Peter Bottazzi, raccoglie una selezione di circa 150 scatti che il talentuoso fotoreport statunitense ha realizzato in giro per il mondo, dall’India alla Birmania, dall’Afghanistan alla Cambogia, ma anche in Giappone, in Brasile, in Africa e in Italia, dove ha immortalato le bellezze paessaggisitche della sua regione più verde: l’Umbria.

La mostra si sviluppa a partire dai lavori più recenti di Steve McCurry, come il Calendario Lavazza 2015, anche se non mancano alcune delle sue immagini più conosciute, a partire dal ritratto della ragazza afgana Sharbat Gula, che è diventata una delle icone assolute della fotografia mondiale.

La rassegna intende raccontare l’avventura della sua vita e della sua professione, anche grazie ad una ricca documentazione e ad una serie di video nei quali, in prima persona, l’artista racconta le immagini esposte, i suoi viaggi e il suo modo di concepire la fotografia.

Ad una nuova mostra non poteva che corrispondere un allestimento del tutto nuovo, progettato appositamente da Peter Bottazzi.

www.mostrastevemccurry.it