8 giugno 2015

Steve McCurry a Cinecittà

La mostra della settimana

Un ragazzo seduto su una sedia, Omo Valley, Etiopia, 2013

Il Teatro1 di Cinecittà a Roma ospita fino al 20 settembre 2015 una mostra che mette sotto i riflettori le fotografie più iconiche di Steve McCurry, le stesse che hanno animato le sale della Villa Reale di Monza fino ad aprile.

L’esposizione “Steve McCurry. Oltre lo sguardo”, a cura di Biba Giacchetti e Peter Bottazzi, raccoglie una selezione di circa 150 scatti che il talentuoso fotoreport statunitense ha realizzato in giro per il mondo, dall’India alla Birmania, dall’Afghanistan alla Cambogia, ma anche in Giappone, in Brasile, in Africa e in Italia, dove ha immortalato le bellezze paessaggisitche della sua regione più verde: l’Umbria

La mostra si sviluppa a partire dai lavori più recenti di Steve McCurry, come il Calendario Pirelli 2013 e il Calendario Lavazza 2015, anche se non mancano alcune delle sue immagini più conosciute, a partire dal ritratto della ragazza afgana Sharbat Gula, che dalla copertina di National Geographic è diventata una delle icone assolute della fotografia mondiale.

Ritrato di ragazza afgana

La rassegna intende raccontare l’avventura della sua vita e della sua professione, anche grazie ad una ricca documentazione e ad una serie di video nei quali, in prima persona, l’artista racconta le immagini esposte, i suoi viaggi e il suo modo di concepire la fotografia.

Ad una nuova mostra non poteva che corrispondere un allestimento del tutto nuovo, progettato  appositamente da Peter Bottazzi per accompagnare il visitatore nel mondo di McCurry e realizzato  nel Teatro1, accanto agli edifici che ospitano “Cinecittà si Mostra”, un percorso di visita permanente dedicato al cinema e alla storia di Cinecittà, che ha già raccolto  un grande interesse  del pubblico italiano e internazionale.

“Ho imparato a essere paziente. Se aspetti abbastanza, le persone dimenticano la macchina fotografica e la loro anima comincia a  librarsi verso di te”, sono parole dello stesso artista che si possono ascoltare anche nell’audioguida a disposizione di tutti i visitatori della mostra nella quale racconta in prima persona le sue foto.

Steve McCurry a Cinecittà

www.mostrastevemccurry.it

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.