28 dicembre 2015

Stella McCartney, moda donna primavera estate 2016

La praticità sensuale di abiti perfetti

Stella McCartney, moda donna primavera estate 2016

Vincitrice del titolo miglior brand ai British Fashion Awards 2015 Stella McCartney, come di consueto, è stata protagonista delle sfilate dedicate alle anticipazioni della moda donna primavera estate 2016 presentate alla Parigi Fashion Week.

Tra i big in passerella nella settima giornata della kermesse parigina, Stella McCartney per la collezione per la prossima estate 2016 si è lasciata ispirare dalle esigenze delle donne di oggi.

Stella McCartney, moda donna primavera estate 2016Femminilità certo ma anche la praticità del guardaroba maschile.
E così Stella McCartney nella Ville Lumière porta maglie che diventano una seconda pelle e bustier, abiti lunghi plissettati e fluidi che ondeggiano intorno al corpo, capi dai tagli netti o asimmetrici, giacche sartoriali senza maniche, pantaloni ampi e gonne dritte.

Ogni uscita è pensata per essere un alleato irrinunciabile per sedurre senza essere eccessivi.
Nulla è lasciato al caso, dalle lavorazioni alla scelta dei materiali passando per quella cromatica: quadri e righe ma anche e soprattutto giochi di colori e sovrapposizioni.

Naturalmente c’è spazio anche per gli accessori. A completare gli outfit della collezione moda donna primavera estate 2016 di Stella McCartney ci pensano occhiali aviator, clutch rigide in vimini alternate a secchielli in eco pelle o mini-sacche con catene. Ai piedi, spazio alla praticità di sandali flip-flop con suola sporty.

Non sono mancati i vip in prima fila, dagli sportivi Lewis Hamilton e Maria Sharapova alla rapper M.I.A. passando per Suki Waterhouse e Janelle Monae.

Maria Sharapova da Stella McCartney, moda donna primavera estate 2016

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.