Luxgallery > Fashion > Abbigliamento > Moda Donna > Stefano Ricci standard etici al top: obiettivo Londra

Stefano Ricci standard etici al top: obiettivo Londra

Assegnata alla maison Stefano Ricci l'ambita classe EE (strong)

stefano-ricci

E’ il secondo anno consecutivo che il top brand fiorentino Stefano Ricci ottiene la valutazione di eccellenza da parte dell’agenzia indipendente di rating in materia di sostenibilità e responsabilità sociale. Ad assegnare il riconoscimento, nel segmento luxury internazionale, è la Standard Ethics che riconosce alla maison fiorentina una (EE), giudizio creato attraverso un’apposita tabella, nel 2002, che annovera ben 9 gradi di valutazione:  (EEE; EEE-; EE +, EE, EE-, E +, E, E-, F).

Una conferma importante che giunge a ridosso dell’anniversario dei 45 anni di storia del marchio, nonché del debutto londinese: sta, infatti, per essere aperta una nuova boutique in Mount Street a Londra. “Uno degli aspetti che più mi ha colpito quando ho iniziato a lavorare con la capitale britannica è stato che gli italiani volevano vestire come gli inglesi, mentre gli inglesi curiosamente volevano vestire come gli italiani. Con l’apertura di una boutique in Mayfair si corona un sogno che ho coltivato per lungo tempo“. ha dichiarato Stefano Ricci.

Esprimiamo grande soddisfazione per questo annuncio da parte di Standard Ethics. La nostra società, pur non essendo quotata, continua ad esprimere un’attenzione alta su tutti gli aspetti della gestione, dalla certificazione dei bilanci al codice etico” ha asserito il Ceo della griffe Niccolo Ricci.