28 giugno 2016

Starbucks arriva in Italia, per davvero

Le nuove indiscrezioni

Starbucks a Milano

Se ne parla da mesi e il momento dovrebbe essere arrivato.

Starbucks, famosa catena americana di caffetterie, dovrebbe aprire i battenti a breve anche in Italia.

Stando ai ben informati, il Corriere lo da quasi per certo, la città scelta per il debutto italiano di Starbucks sarebbe Milano e il momento dell’anno indicato sarebbe dicembre, o comunque poco prima di Natale.

La location scelta per ospitare il primo locale targato Starbucks a Milano dovrebbe essere il nuovo quartiere City Life e precisamente affacciato al centro della piazza Tre Torri.

Ad occuparsi dell’apertura dovrebbe essere Antonio Precassi che ha stretto un accordo con Howard Schultz, fondatore di Starbucks, proprio per trovare il giusto modo di inserire una realtà come il brand made in USA nel Bel Paese, da sempre patria del caffè espresso a prezzo accessibile, caratteristiche queste in antitesi con l’offerta Starbucks.

A garantirne il successo a Milano potrebbe il giusto mix tra la passione esterofila, che si respira tra gli abitati della città meneghina e la filosofia del brand. A caratterizzare il locale Starbucks oltre alla famosissima lista dei caffè, dal mocha al frappuccino, ci penseranno infatti un salotto open, wi-fi per tutti e cibo quanto possibile bio.

CityLife Tre Torri - Milano

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.