15 ottobre 2015

Starbucks arriva in Italia?

La prima apertura a Milano prevista per il 2016

Bicchiere Starbucks

Nel 2016 potrebbe allungarsi la lista di negozi Starbucks in Europa.

La famosa catena americana di caffetterie dovrebbe aprire i battenti anche in Italia, per la gioia di tutti i fan del caffè take away amato dalle celebs di Hollywood e dallo stesso Presidente degli Stati Uniti.

I famosi bicchieri di carta con la sirena a due code potrebbero conquistare Milano nel corso del 2016. Entro Natale 2015 è in agenda la firma dell’accordo di franchising tra il colosso di Howard Schultz e il gruppo dei centri commerciali di Antonio Percassi.

L’American Style piace alla metropoli lombarda e il Presidente dell’Atalanta se ne è accorto, tanto che lo scorso luglio ha brindato all’inaugurazione di due boutique monomarca, una in Via Torino e una in Corso Vercelli, di un altro brand d’oltreoceano amatissimo tra le fashion addicted italiane: Victoria’s Secret.

Staremo a vedere se il caffè a stelle strisce riuscirà a mettere una bandierina anche nella patria del caffè per eccellenza. Certo è, che sarà difficile vedere i cultori dell’espresso aggirarsi all’ombra della Madonnina con in mano il Frappuccino USA.

Starbucks in Il divaolo veste Prada

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.