17 febbraio 2016

Sports Illustrated, il party più bollente di New York

Svelato il celebre Swimsuit 2016

Sports Illustrated, il party più bollente di New York

Approfittando dell’alto numero di top model e addetti ai lavori presenti a New York per la Fashion Week, Sports Illustrated ha organizzato una serie di eventi esclusivi in città culminati con la soirèe di ieri in cui ha festeggiato il suo numero più celebre, ovvero quello dedicato ai costumi da bagno.

Per il magazine, infatti, il Swimsuit Issue non è un’uscita qualunque: il numero dedicato al beachwear è da sempre il più atteso dell’anno per la rivista dedicata al fitness e alla forma fisica.

Infinito l’elenco delle modelle consacrate proprio da questo special issue, come Gisele Bundchen e Bar Refaeli.

Al pari degli angeli di Victoria’s Secret, le modelle scelte ogni anno da SI per il suo Swimsuit Issue 2016 sono le più richieste e apprezzate del momento. Quest’anno, a posare in bikini in mete esotiche anche Gigi Hadid, Lily Aldridge e Irina Shayk.

Gigi Hadid Sports Illustrated Swimsuit Issue 2016

Quest’anno il Sports Illustrated Swimsuit Issue ha attirato ancor di più i riflettori perchè per la prima volta in 52 anni, la rivista è in edicola con tre copertine diverse, ognuna rappresentata da una fisicità a sé, dalla più skinny alla più curvy.

Dalla modella 20enne dalle “forme standard” Hailey Clauson fino alla collega plus size Ashley Graham, attivista per la taglia 52, passando per Ronda Rousey, lottatrice di arti marziali miste e attrice di 29 anni, che risponde così a chi l’accusa di avere un corpo troppo mascolino e massiccio. “Non perché il mio corpo è stato sviluppato per uno scopo preciso, ovvero quello di lottare, vuol dire che è un corpo mascolino. Ogni muscolo del mio corpo è finalizzato ad uno scopo“.

Ronda Rousey Cover Sports Illustrated Swimsuit Issue 2016

“Sono tre donne belle, sexy e forti – ha spiegato il caporedattore MJ Dayla bellezza non è uno stampo per biscotti, non è una taglia uguale per tutti”.

Oltre alla Rousey, spazio tra le pagine anche alle campionesse dello sport come la reginetta dello sci Lindsey Vonn, la tennista danese Caroline Wozniacki.

Sul red carpet della serata nella Grande Mela, Nina Agdal, Irina Shayk, Robyn Lawley, Kyra Santoro, Lily Aldridge di rosso vestita, e Gigi Had, sempre più filiforme, che ha sfoggiato una tutina alla cat woman tutta trasparenze firmata Julien Macdonald.

Sempre sul tappeto rosso, non sono passati inosservati gli abbracci tra le due ex di Leonardo diCaprio, Kelly Rohrbach e Erin Heatherton. Avranno parlato del vicinissimo Oscar per l’attore di Titanic? Ne dubitiamo.

Tutte le foto nella gallery!

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.