20 novembre 2015

Snaidero apre a Modena

La boutique della settimana

Snaidero apre a Modena

Snaidero approda nel centro di Modena nel conosciuto store Tak Design, punto di riferimento per l‘arredamento casa della città grazie ai suoi oltre 300 mq di spazio espositivo.

Il punto vendita accoglie alcuni dei modelli di cucine più recenti dell’azienda friulana: quattro modelli per quattro stili completamente diversi che in questo nuovo showroom convivono armoniosamente e offrono la possibilità di dar luce alle diverse anime del marchio.

Tra le cucine esposte, Loft (Michele Marcon Design), con la sua forte identità metropolitana è l’espressione delle più recenti tendenze “urban”: mobili compatti in laminato legno effetto vissuto abbinato a materiali come il legno, il metallo e vetro, e Ola20 (Design Pininfarina) dal forte impatto architettonico.

Per chi invece ama le linee pulite e l’eleganza senza tempo, ecco Opera (Michele Marcon Design) e Way (Design Snaidero).

Way di Snaidero

Ed è anche per l’amplia gamma di modelli che i proprietari del negozio Ketty Guerra e Antonio Toraldo hanno scelto di collaborare con Snaidero.

“In un panorama di Aziende competitor, Snaidero è riuscita a formulare con stile ed eleganze la ricetta vincente per tutti i gusti e tutte le tasche”, hanno detto. “Snaidero è in grado di trasportare in una dimensione in cui ognuno di noi riesce a identificarsi; immagina soluzioni raffinate che siano in grado di armonizzarsi perfettamente con i ritmi quotidiani, semplici e tecnologiche, senza trascurare il gusto ad un prezzo accessibile. Il tutto da vivere con serenità e piacere. Ecco, perché per noi Snaidero”.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.