Luxgallery > Beauty > Profumi > Donna > Smell, Festival dell’olfatto

Smell, Festival dell’olfatto

A Bologna dal 24 al 30 maggio

claudiascattolini_home

Dopo aver ospitato il Cosmoprof, Bologna ritorna a vestire i panni di capitale del profumo accogliendo dal 24 al 30 maggio la prima edizione di “Smell-Festival dell’Olfatto”, un’iniziativa che porta in città docenti, ricercatori, eccellenti “nasi” della profumeria artistica e designer di fragranze.

La rassegna, ideata e organizzata dall’associazione culturale OraBlu e dallo studio Risorse per Comunicare con il patrocinio del Comune di Bologna, è un percorso tra storia, qualità e innovazione sulla scia di aromi, essenze e profumi.

Gli approfondimenti culturali sono accompagnati dalla presentazione di linee di fragranze contemporanee come vero.profumo di Vero Kern, Sigilli, Cerchi nell’Acqua, Perle di Bianca, Simon Cosac, CasAroma, caratterizzate da creatività e ricerca nella selezione della materie prime.

Gli eventi del Festival si svolgono in luoghi ricchi di fascino e storia, come il Museo Civico Archeologico, il Museo della Musica, la Libreria Ambasciatori situata in un ex mercato ottocentesco, e il Parco 11 settembre, area verde della Manifattura delle Arti, il polo culturale nato dal recupero di alcune strutture manifatturiere.

Nella rassegna, un ampio spazio è dedicato all’olfazione di profumi del passato, come la più antica fragranza del Mediterraneo ricostruita dalla dott.ssa Belgiorno, archeologa del CNR o i profumi più amati nella Roma imperiale, ricreati fedelmente dal Laboratorio di Ricerche Applicate di Pompei in collaborazione con Antica Erboristeria Pompeiana.

In “Note Musicali/Note Fragranti” al Museo della Musica di Bologna, invece, profumo e musica si uniscono e confondono: Fragrance Designer, azienda che crea profumi e allestimenti olfattivi personalizzati, ha organizzato questa iniziativa in cui diverse fragranze omaggeranno Farinelli, Rossini e le collezioni di strumenti antichi del Museo, dando vita a un percorso musicale da “ascoltare con il naso“.

Inoltre, Smell intende promuovere la cultura olfattiva attraverso tre laboratori atti a testare le proprie abilità sensoriali, imparare a riconoscere le essenze e a usarle in modo creativo.

Uno di questi è il “Corso base di profumeria”, una lezione pratica e creativa prevista per domenica 30 maggio presso il Museo della Musica di Bologna, condotto da Claudia Scattolini farmacista diplomata EFCM all’ISIPCA, la più prestigiosa scuola del mondo nel settore della profumeria, fondata da Jean-Jacques Guerlain a Versailles, e titolare di Fragrance Designer, azienda che crea e produce profumi su misura, fragranze per ambienti e allestimenti olfattivi personalizzati.

Il corso si svolge dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 15.30, per un totale di 4 ore full-immersion nel mondo delle essenze ed è rivolto a quanti desiderino avvicinarsi alla creazione di fragranze e a chi aspira ad acquisire un lessico più specifico e professionale per presentare i prodotti di profumeria.

 http://www.smellfestival.it/

foto: Claudia Scattolini

Leave a comment