31 ottobre 2014

Santoni apre a New York

La boutique della settimana

Santoni apre a New York

Santoni alla conquista degli Stati Uniti.

Il marchio di calzature made in Italy ha scelto di inaugurare il suo primo flagship americano nella sua metropoli più trendy.

Situata al 762 di Madison Avenue di New York., la nuova boutique si appresta a diventare meta privilegiata per lo shopping di lusso sia per lui sia per lei.

Anche questo store porta la firma di Patricia Urquiola, replicando il concept esclusivo inaugurato per la prima volta con il flagship milanese di via Montenapoleone.

Lo spazio di 90 mq è caratterizzato da materiali preziosi e nuances calde e sobrie ricco però di preziosi dettagli.

Santoni Madison Avenue New York

La boutique Santoni di New York si aggiunge a quelle presenti a Milano, Roma, Cagliari, Baku, Pechino, Cannes, Doha, Dong Guan, Hong Kong, Lugano, Manila, Mosca, Shanghai, Shenyang, St. Moritz e Tokyo.

“Negli ultimi anni, l’evoluzione di Santoni è stata netta – afferma Giuseppe Santoni, CEO del brand - Abbiamo introdotto nuove linee accanto alle nostre rinomate collezioni classiche da uomo, abbiamo aperto diverse boutique in location strategiche, siamo diventati un brand di riferimento a livello internazionale. Sempre all’insegna della filosofia della perfezione, della qualità senza compromessi e dell’ossessione per i dettagli. Il nuovo flagship store a New York rappresenta una pietra miliare nel nostro processo di espansione; questo è il mercato del lusso più importante al mondo, e vogliamo costruire una relazione forte e radicata con questa città, e anche con la clientela che transita abitualmente qui da tutte le parti del mondo”.

Santoni Madison Avenue New York

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.