Luxgallery > Motori > Auto > Salone Detroit 2018: le novità più attese della nuova edizione

Salone Detroit 2018: le novità più attese della nuova edizione

Al via il Salone di Detroit 2018: ecco le novità più attese di questa nuova edizione

Dopo le prime giornate dedicate alle anteprime per la stampa, è al via il Salone dell’automobile di Detroit. Andrà infatti in scena da oggi sino al 28 gennaio 2018 uno tra gli eventi principali dedicati alle quattro ruote e alle novità in questo settore. Come sempre, il Detroit Auto Show sarà anche il palcoscenico perfetto per il lancio di nuovi modelli o di concept car delle principali casi automobilistiche mondiali.

Ma quali sono le novità più attese del Salone di Detroit 2018? A prendere il controllo della scena sarà sicuramente la nuova Mercedes Classe G: la vettura – a trent’anni dalla prima edizione – si mostrerà completamente rinnovata negli esterni, negli interni ma soprattutto nel comparto tecnologico. Quest’ultimo, infatti, presenta caratteristiche di nuova generazione che renderanno l’auto un vero e proprio gioiello hi-tech. Tra le prime ufficiali è impossibile non ricordare quella della nuova Audi A7: tra le berline, però, sono tanti anche i restyling, tra i quali anche quello della Hyundai Veloster o della Kia Forte Sedan.

Il Salone di Detroit 2018 vedrà tra le novità anche la nuova Mini 2018 e la Jeep Cherokee, entrambi tra i restyling più attesi dell’anno. La kermesse, come tradizione, sarà anche l’occasione per ammirare le novità dei brand di lusso: debutteranno infatti sul mercato BMW X2, Lamborghini Urus e Acura RDX. Tra i concept car segnaliamo infine quelli della Infiniti Q Inspiration e della Lexus LF-1 Limitless Concept.

In copertina, Photo Credit: VDA – 2018 NAIAS DETROIT