Luxgallery > Abitare > Arredi e Design > Salone del Mobile di Mosca 2015, un successo

Salone del Mobile di Mosca 2015, un successo

Firmato Roberto Snaidero

snaidero

L’undicesima edizione dei Saloni WorldWide Moscow non delude le aspettative e si conferma un successo assoluto.

Quest’anno gli espositori sono scesi da 526 a 335 ma la kermesse tiene alta la nomea di punto di riferimento del settore arredo-casa per la Russia e i Paesi del suo bacino geopolitico.

Dal 14 al 17 ottobre 2015 i saloni moscoviti hanno portato al Crocus Expo-2 di Mosca 37.779 visitatori e giornalisti che hanno potuto toccare con mano il meglio del settore abitare presentato all’ultimo Salone del Mobile di Milano, che spazia dagli arredi agli imbottiti, apparecchi per l’illuminazione, mobili da ufficio, complementi, arredo-bagno, tessile.

Per la prima volta nella sua storia, la manifestazione – organizzata da Federlegno Arredo Eventi in collaborazione con ICE, Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane – ha visto la presenza di membri del Governo russo, in particolare di Alexander Morozov, viceministro dell’Industria e del Commercio della Federazione Russa intervenuto anche alla conferenza stampa di apertura Crescere insieme; uno sguardo verso il futuro.

Di grande importanza, inoltre, l’incontro tra il presidente di FederlegnoArredo, Roberto Snaidero, e il ministro del Commercio e dell’Industria della Federazione Russa, Denis Valentinovich Manturov. Tra i temi discussi le sfide che le imprese italiane del settore arredo stanno affrontando nel mercato russo e la volontà di FederlegnoArredo a continuare a investire in un’area strategica per l’arredo made in Italy (774 milioni di euro nel 2014).

 “I risultati di questa edizione dimostrano che la Russia è un mercato su cui continuare a investire – dichiara Roberto Snaidero, Presidente dei Saloni WorldWide Moscow. – Nonostante la situazione economica ancora incerta gli imprenditori hanno affrontato la situazione con grande determinazione e con fiducia verso il futuro e il mercato ha reagito positivamente. Possiamo dire che a una grande qualità dell’esposizione è corrisposta un’altrettanto grande qualità dei visitatori professionali”.

Immancabile il SaloneSatellite WorldWide Moscow, con 39 giovani designer russi e delle ex Repubbliche sovietiche. Per la prima volta nella storia dell’evento al 2° e 3° posto del tradizionale concorso sono stati conferiti premi a pari merito per la particolare creatività e attenzione alla sostenibilità. I 6 premiati verranno invitati al SaloneSatellite di Milano, che si terrà nell’ambito della Milano Design Week dal 12 al 17 aprile 2016.

Saloni WorldWide Moscow