Luxgallery > Abitare > Arredi e Design > Salone del Mobile 2018: Louis Vuitton presenta “Les Petits Nomades”

Salone del Mobile 2018: Louis Vuitton presenta “Les Petits Nomades”

Le novità Louis Vuitton presentate al Salone del Mobile 2018

Esplorando nuovi territori, Louis Vuitton arricchisce ancora una volta la collezione di arredi da viaggio creati in collaborazione con alcuni tra i più rinomati designer internazionali. La collezione Objets Nomades comprende pezzi realizzati in materiali pregiati e venduti in edizioni limitate o prototipi sperimentali, che combinano le capacità di progettazione dei designer e il savoir-faire di Louis Vuitton.

Anche quest’anno, nell’ottica di reinventarsi costantemente, Louis Vuitton ha scelto un nuovo designer di talento ed è orgogliosa di dare il benvenuto ad André Fu, che si unisce al gruppo dei designer, tra i più creativi dei nostri tempi, che fanno parte del progetto Objets Nomades: Marcel Wanders, Patricia Urquiola, Maarten Baas, Fratelli Campana, Damien Langlois-Meurinne, Atelier Oï, Nendo, Gwenaël Nicolas, Raw Edges, Barber&Osgerby, India Mahdavi e Tokujin Yoshioka. Al Fuorisalone 2018, vengono presentati due nuovi Objets Nomades: il Ribbon Dance di André Fu e il Diamond Mirror di Marcel Wanders.

La “seduta da conversazione” Ribbon Dance di André Fu ricorda la grazia dei movimenti delle tradizionali danze dei nastri asiatiche. Le due sedute sono collocate in equilibrio tra le curve eleganti dei braccioli in legno rivestiti in pelle da Louis Vuitton, la cui forma evoca l’infinito e dona alla seduta un profilo gradevolmente fluido. Il Diamond Mirror di Marcel Wanders è composto da un ottagono centrale e 25 specchi triangolari, che danno vita a riflessi poetici, grazie ad uno straordinario design geometrico. La struttura rigida e sfaccettata dello specchio è avvolta da preziosa pelle Nomade che rivela l’emblematica cucitura a contrasto della maison.

La maison presenta inoltre Louis Vuitton Les Petits Nomades, la prima collezione di oggetti di décor della maison. La collezione Louis Vuitton Les Petits Nomades è innovativa, creativa, elegante e poetica: oggetti di décor creati da alcuni dei designer degli Objets Nomades: Humberto e Fernando Campana, Atelier Oï, Patricia Urquiola e Marcel Wanders.  Ogni Petit Nomade è un invito a portare con sé una miscela unica di creatività, savoir-faire e innovazione. Questi oggetti di décor sono funzionali e meravigliose interpretazioni dell’universo del design vivace e raffinato della maison: il vaso Tropicalist dei Fratelli Campana , i Fiori Origami, i Rosace Vase e Tray in pelle e i cuscini Flower Field di Atelier Oï, l’Overlay Bowl di Patricia Urquiola e il Petit Diamond Mirror di Marcel Wanders.