13 maggio 2015

Salone del Libro di Torino 2015

Dal 14 al 18 maggio

Salone del Libro di Torino 2015

Il Salone del Libro si prepara ad attirare all’ombra della Mole il popolo delle lettere.

Dal 14 al 18 maggio 2015 la 28esima edizione della manifestazione culturale piemontese è pronta ad accogliere i suoi “lettori” al Lingotto Fiere di Torino.

Se la madrina di quest’anno è la narratrice torinese Lidia Ravera, il tema conduttore è “Le Meraviglie d’Italia”: come dire, l’Italia stessa è un Salone delle meraviglie, e il Salone di Torino ne è il palcoscenico.

La campagna pubblicitaria del Salone 2015, ideata dall’agenzia Simonetti Studio di Torino e realizzata dall’illustratore Michelangelo Rossino, trae il suo motivo iconografico dal famoso quadro del pittore Wilhelm Tischbein che nel 1787 ritrae Wolfgang Goethe sulla via Appia, sullo sfondo sereno della campagna romana costellata di illustri rovine, in cui il viaggio in Italia viene fissato come momento fondativo di ogni formazione culturale.

Il grande scrittore tedesco non sta posando per un ritratto, bensì per un set cinematografico. Attorno a lui le icone delle eccellenze contemporanee che rendono il made in Italy così apprezzato nel mondo: il cinema, con il regista; la moda nei due abiti firmati presentati dalla costumista; la cucina e il gusto nel ghiotto carrello del catering; il car styling nell’auto di servizio, una Lancia Ypsilon che proprio nel 2015 festeggia i suoi trent’anni; la musica, nel violino Stradivari con la sua custodia originale; e naturalmente il libro nella pila di volumi in bella vista.

Ospite d’onore è proprio la Germania, presente nel Padiglione 3 con un grande spazio espositivo, rappresentata da autori del calibro di Peter Sloterdijk, star delle filosofia europea, e Jan Assmann, il maggior egittologo vivente.

Gli altri Paesi rappresentati al Salone con un proprio stand sono Albania, Arabia Saudita, Azerbaigian, Brasile, Israele, Kazakhstan, Mozambico, Perù, Polonia, Romania, Santa Sede, Turchia.

Il Salone si conclude nella mattinata di lunedì 18 maggio con la tradizionale festa finale Adotta uno scrittore, il progetto sostenuto dall‘Associazione delle Fondazioni di Origine Bancaria del Piemonte che nei mesi precedenti il Salone ha portato 26 scrittori nelle classi delle scuole secondarie del Piemonte e in istituti di rieducazione e comunità, e consente l’ingresso gratuito al Salone a 12.000 studenti.

Esploderà in città e nell’area metropolitana il Salone Off che porta gli scrittori del Salone in oltre 250 luoghi delle 10 Circoscrizioni di Torino e di 13 Comuni della Città Metropolitana.

Salone del Libro di Torino 2015

ll calendario con tutti gli incontri da non perdere è su salonelibro.it.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.